CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Il Perugia ha voglia di tornare in campo, Caserta: “Il Legnago darà tutto, non guardiamo la classifica”

Calcio Sport

Il Perugia ha voglia di tornare in campo, Caserta: “Il Legnago darà tutto, non guardiamo la classifica”

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA – Il Grifo torna in campo dopo il mancato match di Fermo (e prima quello di Cesena) e lo fa alle 15 di domani al Curi contro il Legnago Salus. Il tecnico Fabio Caserta parla in conferenza stampa: “Il doppio rinvio non ci aiuta – dice – saremo costretti a recuperare altre due partite in un mese già complicato. Ma per necessità dobbiamo prepararci anche a queste difficoltà”

Testa al Legnago. “. Il Legnago anche contro il Padova ha fatto buona gara, è vivo, è partito per salvarsi ed é in linea con gli obiettivi. Non sarà facile. Contro il Perugia  aumentano le difficoltà perchè gli avversari mettono sempre tutto in campo. Dobbiamo cercare di sfruttare tutte le occasioni, compresi calci piazzati e ripartenze”, spiega. Ed aggiunge: “In questo momento guardare la classifica sarebbe la cosa più sbagliata, faremo bene a concentrarci solo sulla difficile gara di domani. Non serve assolutamente pensare agli altri, dobbiamo continuare il nostro percorso, tireremo le somme alla fine. Intanto dobbiamo fare di tutto per portare a casa i tre punti”.

La situazione. Poi fa il punto sui giocatori disponibili: “Minesso, Melchiorri e Murano non hanno i 90′ nelle gambe.Falzerano sta bene, se si ferma non è detto che stia male, ha un problemino che stiamo gestendo da venti giorni, preferisco non fargli fare tutto in allenamento. Ma non ha problemi, gli unici assenti saranno gli infortunati Vano e Konate’. Quanto a Di Noia, auando non si gioca per tanto tempo è normale che manchino il ritmo partita e la condizione, ma è in grossa crescita e ne sono contento perchè è un elemento molto importante e ci può dare una grossa mano”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere