CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Il Perugia chiude l’anno solare sfidando il Venezia, ma Oddo è in piena emergenza

Calcio Sport

Il Perugia chiude l’anno solare sfidando il Venezia, ma Oddo è in piena emergenza

Redazione sportiva
Condividi

Massimo Oddo (foto Settonce)

PERUGIA – Ultima gara del 2019 e ultima gara del girone di andata per il Perugia che domani alle 15 allo stadio Curi affronta il Venezia dell’ex tecnico dell’Imolese Alessio Dionisi. Non c’è Gyomber, squalificato per due turni dopo l’espulsione rimediata nell’ultima gara di Trapani, fuori gioco anche Di Chiara, che potrebbe essere assente per 50′ giorni. Il giocatore, uscito nel corso della ripresa dopo una botta e dopo aver sentito un rumore sospetto al ginocchio sinistro. Di Chiara era già stato portato all’ospedale di Trapani per i primi accertamenti. Venerdì, una volta sceso dall’aereo a Fiumicino con la squadra e raggiunta Perugia in pullman, il terzino è stato subito sottoposto ad ecografia che ha evidenziato la rottura del legamento collaterale del ginocchio sinistro, scongiurando però quella dei legamenti crociati che avrebbe comportato per lui addirittura la fine della stagione agonistica. Come detto, sarà però una lunga assenza

Ci sarà anche Falcinelli, che non è al meglio e partirà dalla panchina. Considerate le assenze programmate anche degli infortunati Kouan, Angella e Fernandes, però davvero Oddio ha gli uomini contati. Necessario assolutamente uno scossone dopo la figuraccia del Provinciale, rimediata solo con due rigori. Ma vincendo. Il Grifo girerebbe a 30 punti, il miglior risultato degli ultimi anni nella sosta invernale.

Probabile formazione. Nel 4-3-3, difesa obbligata con Rosi, Sgarbi, Falasco e Nzita davanti a Vicario; Nicolussi, Carraro e Falzerano in mezzo con Buonaiuto, Capone e Iemmello davanti.