CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Il Perugia affila gli artigli contro l’Entella, vittoria per 2-0 contro i liguri

Calcio Perugia Sport Extra Città

Il Perugia affila gli artigli contro l’Entella, vittoria per 2-0 contro i liguri

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA-VIRTUS ENTELLA 2-0 (0-0)

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario, Rosi, Carraro, Sgarbi, Iemmello (50′ st Konate), Buonaiuto (18′ st Mazzocchi), Nicolussi Caviglia, Falzerano, Di Chiara, Capone (34′ st Falcinelli), Gyomber. A disp.: Fulignati, Albertoni, Nzita, Rodin, Balic, Falasco, Melchiorri. All. Donatelli

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Contini, Chiosa, Crialese (41′ st Mancosu), Settembrini, Pellizzer, Morra (17′ st De Luca), De Luca, Coppolaro, Paolucci, Eramo (36′ st Currarino), Schenetti. A disp.: Paroni, Borra, De Santis, Caturano, Ardizzone, Adorjan, Toscano, Sernicola, Poli. Boscaglia

ARBITRO: Giacomo Camplone della sezione di Pescara (Pagliardini – Lombardo)

RETI: 16′ st Capone, 48′ st Iemmello

NOTE: 1.073 paganti per un totale di 6.483 spettatori. Ammonito Eramo, Sgarbi, Falcinelli, Iemmello, Rosi. Espulso De Luca

 

PERUGIA – Odore di feste e il Grifo torna a ruggire fra le mura amiche dello stadio “Renato Curi”. Una vittoria meritata quella degli uomini di Oddo, arrivata dopo un lungo digiuno e una piccola crisi che sembra essere già messa da lato. Contro la Virtus Entella termina 2-0 e il carbone per i biancorossi sembra essere scongiurato. L’incontro si decide tutto nella seconda frazione di gioco. Il primo tassello del successo perugino viene messo da Capone al 16’, quindi è Iemmello al 48’ a siglare il gol del trionfo. I liguri, causa l’espulsione di De Luca, sono costretti a terminare la gara in dieci. Tre punti preziosi e più dolci di una fetta di pandoro.