CARICAMENTO

Scrivi per cercare



‘Il mastino di Darwin’ fa il suo ingresso agli Armeni di Perugia

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

‘Il mastino di Darwin’ fa il suo ingresso agli Armeni di Perugia

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Sarà la biblioteca comunale San Matteo degli Armeni di Perugia a ospitare il prossimo 1 giugno alle ore 17.30 la presentazione di Il mastino di Darwin, libro di Alessandro Chiometti, edito da Dalia Edizioni, recentemente presentato anche Torino nell’ambito del Salone del Libro, e che ha ricevuto la menzione d’onore alla quarta edizione del premio “Holmes Awards” – concorso riservato a gialli, noir, thrille e horror – organizzato dall’Accademia degli Artisti di Napoli. Insieme all’autore interverranno Francesco Aiello (rivista Micron) e Nicoletta Bernardi (Circolo Uaar di perugia. In veste di mmoderatore, il saggista Andrea Maori.

Il libro – Ciò che definiamo paranormale è sempre frutto di una truffa o di un inganno della mente: questo dicono gli scettici di tutto il mondo e questo sostiene fermamente anche Yuri Doubbos. Abramo Cantainferno, ispettore di Polizia e amante del cinema, si rende conto che la sua vita sembra la trama di uno scontato B-movie: perennemente in giro per l’Italia a caccia di un serial killer di prostitute che forse non esiste. Qual è il filo che unisce i due e che li porterà a incontrarsi per le strade di una Perugia tenebrosa, fra club di anticlericali, millantatori di professione e giocatori di ruolo troppo curiosi? In ballo non c’è solo la soddisfazione professionale, la giustizia o l’effimera promozione; in gioco c’è la sopravvivenza della specie che, come insegna Darwin, è un meccanismo crudele di adattamento e selezione naturale. Ma non sopravvive il più forte, e neanche il più adatto, sopravvive chi ha il migliore successo riproduttivo. E questo Yuri lo sa bene.

Alessandro Chiometti è nato a Terni nel dicembre del 1972. Ha pubblicato vari racconti su blog e riviste letterarie e, insieme ad amici che condividono con lui la passione per la scrittura, ha fondato il gruppo Scrittori Sopravvissuti, di cui cura personalmente il sito. È il presidente dell’associazione Culturale Civiltà Laica che dal 2005 promuove la laicità dello Stato e delle Istituzioni. È razionalista, sognatore, pragmatico, utopista, ingenuo, cinico, epicureo e idealista o, forse, più semplicemente, incapace di autodefinirsi senza contraddizioni. Dopo KONKA – Prove di fuga e di resistenza, Chiometti ha pubblicato Il Mastino di Darwin.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere