CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Il maltempo ‘dimezza’ TerniOn: annullati i concerti di Bombino e Africa Unite

Cronaca e Attualità Terni Extra

Il maltempo ‘dimezza’ TerniOn: annullati i concerti di Bombino e Africa Unite

Redazione
Condividi

 TERNI – La riunione del Comitato operativo comunale di Protezione civile, che si è conclusa alle ore 15.15 di oggi, tenutasi nella sede comunale di Corso del Popolo, ha stabilito che tutte le manifestazioni all’aperto nell’ambito del programma di TerniOn previste per la giornata di sabato fino alle 14 di domenica 17 settembre sono annullate. Il provvedimento si è reso necessario alla luce del bolletino meteo di criticità moderata per rischio idraulico ed idrogeologico emanato dalla Regione dell’Umbria nella tarda mattinata di oggi.Dunque TerniOn vede annullati i due concerti previsti per domani del cantautore world music Bombino e degli Africa Unite, al pari di tutti gli eventi collaterali. Stasera andrà invece regolarmente in scena il concerto di Tullio De Piscopo.

Ordinanza antivetro. Tra le ordinanze firmate dal sindaco per garantire lo svolgimento in sicurezza della manifestazione Terni On, anche quella che vieta l’utilizzo di contenitori in vetro e lattine per la vendita, la detenzione e la somministrazione di bevande.  Il provvedimento è stato adottato al fine di tutelare l’incolumità pubblica e il decoro urbano in occasione di un evento di richiamo per il quale è prevista la partecipazione di un gran numero di persone. Come avvenuto per il concerto-tributo di Dolcenera, nell’ordinanza  sono stati inclusi anche i distributori automatici di bevande. Lo stop è  in vigore ancora dalle 20 di venerdì 15 fino alle 3 di sabato 16 (a questo punto però ovviamente terminerà prima visto l’annullamento dei concerti all’aperto). L’area interessata dal provvedimento comprende via Carducci, viale Porta Sant’Angelo, via G. Borsi, via Battisti, viale T.O. Nobili, piazza Dante Alighieri, via C. Dentato, viale Brin, viale Campofregoso, Lungonera Savoia, Ponte Romano, Corso del Popolo, via Lattes, via Aleardi, via Prati. Il divieto fa eccezione per alcune modalità di vendita e distribuzione, specificate nell’ordinanza, che non costituiscono pericolo.
Sull’applicazione dell’ordinanza vigilerà la Polizia municipale che verificherà anche i distributori automatici, come effettuato nella serata di tributo a Sergio Endrigo quando sono stati controllati 12 punti di erogazione automatizzati di bevande.

Valserra. La Protezione civile comunale rende noto inoltre che in concomitanza con allerta meteo sarà attivato il monitoraggio della zona della Valserra interessata all’incendio di agosto e soggetta a rischio idrogeologico.

Allerta meteo. La protezione civile regionale e comunale è in allerta a seguito del bollettino di criticità regionale  emesso alle 13.37 del 15 settembre, dal Centro Funzionale Decentrato di Monitoraggio Meteo-Idrogeologico, che prevede temporali dalle 6 della giornata di sabato 16 settembre alle 14 di domenica 17 settembre. La criticità è moderata (secondo livello su tre). Vengono raccomandati i comportamenti da tenersi per il rischio idraulico  e idrogeologico .

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere