domenica 16 Maggio 2021 - 03:50
17.2 C
Rome

Il Gubbio chiude la stagione con una vittoria: niente playoff

Al Barbetti la formazione rossoblù si impone sul Fano ma non basta agli uomini di Torrente per raggiungere la post season

GUBBIO (3-4-1-2): Zamarion; Munoz, Cinaglia, Ferrini; De Silvestro (22′ st Oukhadda), Megelatis, Hamlili, Malaccari; Sainz Maza (40′ st Pasquato); Gomez, Pellegrini (35′ st Fedato). A disp.: Savelloni, Elisei, Formiconi, Migliorelli, Ingrosso, Guerri, Sdaigui, Serena. All.: Torrente.
FANO(3-5-2): Meli; Cargnelutti, Cason, Monti (26′ st Montero); Amadio, Carpani, Urso (26′ st Flores Heatley), Scimia (1′ st Sarli), Valeau (13′ st Rodio); Barbuti (26′ st Nepi), Ferrara. A disp: Viscovo, Bruno, Sbarzella, Busini, Bernardini, Mainardi, Martella. All.: Tacchinardi.
Arbitro: Ricci di Firenze (Meocci – Pellino IV Uomo Castellone)
Reti: 38′ pt Gomez (G) rig., 11′ st Cargnelutti (F), 13′ st Sainz Maza.
Note: Ammoniti: Ferrini (G), Zamarion (G), Cargnelutti (F), Pellegrini (G). Angoli: 1-5. Recupero: 2′ pt; 5′ st. Giocata a porte chiuse.

GUBBIO – Si chiude la stagione del Gubbio: i rososblù superano 2-1 il Fano ma non accedono ai playoff. Primo tempo molto combattuto, che vede i rossoblù andare al riposo avanti 1-0, poco dopo che Barbuti e Hamlili da una parte e dall’altra avevano sfiorato il gol. Al 38′ lancio lungo di Cinaglia in profondità con Pellegrini che va in area e viene messo giù da Meli in uscita. Rigore trasformato da Gomez a fil di palo. Tre  minuti dopo rigore per il Fano: Zamarion si scontra con Carpani uscendo a vuoto. Barbuti tira, Zamarion risponde da terra, Barbuti riprende e centra il palo, ancora palla in area e stavolta Scimia manca il bersaglio a porta sguarnita.

Pareggio fanese all’11’ della ripresa:  punizione di Urso, Cargnelutti svetta di testa e Zamarion salva con un volo plastico in corner. Dall’angolo di Urso in area, stavolta Cargnelutti trova il varco giusto e insacca la sfera sotto la traversa. Appena due giri di lancette e segna Sainz Maza che servito da Megelaitis, rtire un tiro di sinistro fulmineo dai trenta metri che sorprende Meli.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi