martedì 21 Settembre 2021 - 08:26
21.5 C
Rome

Il Foligno alla deriva: colletta per il pranzo. Voluntas: cambio societario, Cannara ok

Serie D Girone G – 15. Giornata

Gianni Angelini (foto Folignosport)
Gianni Angelini (foto Folignosport)

Foligno alla deriva. Solo ieri la notizia di ulteriori condanne per gli stipendi non pagati, la squadra è ormai in disarmo. Oggi a Trestina è andata la juniores con due soli giocatori della prima squadra e sono stati i genitori dei giocatori a pagare  il pranzo. Il risultato è eloquente: 7-0 per il Trestina. Adesso più che mai, il futuro è incerto. Domenica la squadra quasi certamente giocherà a Monterosi anche se non è bene chiaro chi pagherà la trasferta, dopodichè, probabilmente, si chiuderà in maniera ingloriosa la stagione del Foligno. Il sindaco Mismetti si sta attivando in questo senso per evitare questo capolinea ma appare difficile, senza più squadra, né tecnico (in panchina è andato Gianni Angelini, della juniores) andare avanti. Al massimo, potrebbe chiudere al Blasone contro il Sansepolcro, ma viene da chiedersi, anche per il rispetto dei tifosi folignati: che senso ha prolungare l’agonia? Poche parole da spendere anche sul Città di Castello, che dopo la partenza anche di Missaglia è affondato al Buitoni di Sansepolcro.

ALBALONGA-LANUSEI 4-0
AVEZZANO-ARZACHENA 1-2
FLAMINIA-TORRES 1-0
LATTE DOLCE-MONTEROSI 2-3
MURAVERA-RIETI 0-5
NUORESE-OSTIA MARE 1-1
SAN TEODORO-L’AQUILA 0-0
TRESTINA-FOLIGNO 7-0
VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO-CITTÀ DI CASTELLO 4-0
Classifica: Rieti 33, L’Aquila 31, Arzachena 30, Ostia Mare e Monterosi 29, Albalonga 28, Nuorese 24, Trestina 23 Avezzano, Flaminia e Sansepolcro 19, Latte Dolce e San Teodoro 15, Lanusei 13, Muravera e Città di Foligno 12, Città di Castello 11, Torres 7

Eccellenza – Recupero 8. Giornata

paolo-negro
Negro torna a Spoleto

A Spoleto settimana movimentata: Fabio Censi, il produttore cinematografico che in estate aveva rilevato la società si è fatto da parte, cedendo le sue quote all’imprenditore Giorgio La Cava, già presidente del Fratticiola Selvatica. Un cambiamento forte, col perugino che promette rinnovamento e una squadra che punti al vertice. Ed in effetti la vittoria sul Lama ha confermato la formazione ducale in testa alla classifica. Situazione che ha portato alla decisione di Paolo Negro di tornare sulla panchina biancorossa a partire da domani. Situazione campo, invece, ancora in fase di stallo, visto che il Comunale è ancora chiuso per inagibilità dopo il terremoto. Ad Orte continuano ad arrivare giocatori di nome (l’ultimo p Gimmelli, ma i biancorossi perdono a Bastia. Vincono Villabiagio, Narnese e Ventinella, colpo esterno dell’Angelana a Branca, pari del Gualdo Cascastalda col Castel del Piano e del Torgiano col Massa Martana.

BASTIA-ATLETICO ORTE 2-0
FONTANELLE BRANCA-ANGELANA 0-2
GUALDO CASACASTALDA-CASTEL DEL PIANO 0-0
NARNESE-SUBASIO 2-0
TORGIANO-MASSA MARTANA 0-0
VENTINELLA-PETRIGNANO 3-1
VILLABIAGIO-SAN SISTO 2-1 giocata sabato
VOLUNTAS SPOLETO-LAMA 3-0
Classifica: Voluntas Spoleto 27, Villabiagio e Bastia 25, Ventinella e Castel del Piano 24, Angelana 22, Narnese 20, Fontanelle Branca, Lama, San Sisto e Petrignano 17, Gualdo Casacastalda 14, Massa Martana 12, Subasio 11, Torgiano 7, Atletico Orte 5

Promozione Girone A – Recupero 8. Giornata

La Trasimeno recupera un punto sull’Ellera grazie al successo sul Pianello e contemporaneo pari della capolista a Tavernelle. In netta risalita la San Marco Juventina che batte la Pievese ed esce dalla zona calda dove oltre alla Marra, battuta nel derby magionese ad Agello, scivola la Virtus San Giustino sconfitta in casa dal Pontevalleceppi. Pareggio del Casa del Diavolo con la Pietralunghese e del Madonna del Latte con la Pontevecchio.

AGELLO-MARRA SAN FELICIANO 2-0
CASA DEL DIAVOLO-PIETRALUNGHESE 2-2
MADONNA DEL LATTE SAN SECONDO-PONTEVECCHIO 2-2
SAN LORENZO LERCHI-MONTONE 3-4 (giocata il 29 ottobre)
SAN MARCO JUVENTINA-PIEVESE 2-0
TAVERNELLE-ELLERA 0-0
TRASIMENO-PIANELLO 2-1
VIRTUS SAN GIUSTINO-PONTEVALLECEPPI 0-3
Classifica: Ellera 33, Trasimeno 27, Casa del Diavolo 23, Pontevalleceppi 22, Pievese 21, Agello 20, Pietralunghese e Montone 18, Pontevecchio 17, San Marco Juventina 16, San Lorenzo Lerchi e Virtus Sangiustino 15, Marra San Feliciano 14, Madonna del Latte Sansecondo 12, Tavernelle 10, Pianello 8

Promozione Girone B – Recupero 8. Giornata

Il Todi si fa stoppare da una Nestor dove è arrivato Gammaidoni e così il Cannara che vince con l’Amc 98 mette la freccia e saluta. E i biancorossi sono raggiunti anche dall’Orvietana a cui basta il gol di Brescia per battere l’Assisi. Scoppiettante pareggio al Conte Rovero di Campello fra Clitunno e Nuova Gualdo, così come l’Amerina – in dieci – strappa un punto pesante in quel di Montefranco. Il Campitello vince nettamente col Nocera che resta inchiodato a fondo plotone.  Colpo della Ducato a Giove

CANNARA-AMC 98 2-0
CLITUNNO-NUOVA GUALDO BASTARDO 3-3
GIOVE-DUCATO 0-1
MONTEFRANCO-AMERINA 2-2
NOCERA-CAMPITELLO 0-2
OLYMPIA THYRUS-NUOVA FULGINIUM 0-0
ORVIETANA-ASSISI 1-0
TODI-NESTOR 2-2
Classifica: Cannara 29, Todi e Orvietana 27, Olympia Thyrus e Ducato 24, Clitunno 22, Nuova Gualdo Bastardo 20, Nuova Fulginium 19, Campitello 17, Giove 16, Nestor e Amerina 12, Assisi 11, Montefranco 10, Amc 98 8, Nocera 6

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Emanuele Lombardini
Giornalista, cittadino d'Europa

More articles

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi