CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Il derby dell’Umbria Perugia-Ternana compie oggi 90 anni: tutto cominciò a Piazza Partigiani…

Calcio EVIDENZA Sport Extra

Il derby dell’Umbria Perugia-Ternana compie oggi 90 anni: tutto cominciò a Piazza Partigiani…

Emanuele Lombardini
Condividi

PERUGIA – Il derby dell’Umbria compie oggi 90 anni esatti. Tutto cominciò il 18 aprile 1926 a Piazza d’Armi (l’attuale Piazza Partigiani), dove fu allestito un campo di calcio di fortuna per quello che era il campionato regionale di seconda divisione (un torneo a tre squadre con la Tiferno): la prima sfida ufficiale in terra perugina (ma anche in assoluto) fra Perugia e Ternana (allora Terni FBC) si concluse per 31. Gli annali non riportano i marcatori, si  sa che la Ternana si portò sul 3-0, e che poi il Perugia fallì un calcio di rigore e siglò il gol della bandiera grazie ad un autogol. La storia dei confronti fra Perugia e Ternana a Perugia parte però ancora da più lontano e se si vanno a cercare le amichevoli, si va ancora più indietro, addirittura al 1923 (il Perugia si chiamava Perugina), con tanto di polemiche sull’arbitraggio già nel 1925. Il Perugia deve invece attendere cinque anni per il primo successo in casa (stagione 1930-31, 2-0, Prima Divisione, reti di Tombolesi e Boccardo). Ancora diverse stagioni per il primo pari in terra perugina: la Ternana si chiamava Borzacchini e la sfida finì 0-0.

LEGGI: GLI INCROCI DI GIOCATORI FRA PERUGIA E TERNANA

Il bilancio. “Curi” fortino del Grifo nel derby: oggi alle 15 questo sarà un ulteriore stimolo per le due squadre. Il Perugia che non perde da  25 anni in casa contro i rossoverdi e la Ternana che vuole mettere fine all’astinenza. L’ultima Ternana vincente al Curi era quella del compianto Roberto Clagluna, di Gianluca Atzori, Roberto D’Ermilio e di Cesar Gustavo Ghezzi, argentino che fu grande protagonista fra le fila rossoverdi: fu però uno storico autogol del peruginissimo Valiant Rosati a regalare il successo alla Ternana.

Le cifre Il conto complessivo parla di 88 sfide complessive fra campionato e Coppa Italia, con 27 vittorie rossoverdi, 32 pareggi e 29 vittorie biancorosse, 83 reti segnate dalla ternana e 91 dal perugia. Contando le sole partite al Curi, il bilancio è favorevole al Perugia: su 45 confronti la Ternana ha vinto solo 8 volte, contro le 22 del Perugia e 15 pareggi, con 28 reti segnate dalla Ternana e 57 dal Perugia. In serie B, al Curi Ternana mai vincente:  4 vittorie del Grifo e 3 pareggi.

Ultima vittoria Ternana:

SERIE C1 1991-92,  6. giornata, 20.10.1991

PERUGIA-TERNANA 0-1

PERUGIA: Vinti, Rosati, Pivetta, Savi, Di Spirito, Galletti, Rizzo (22’pt Fusci), Del Giudice, Traini, Torracchi, Pannitteri (1’st Mainardi). A disp. Arisi, Fino, Di Marco All. Papadopulo

TERNANA: Di Sarno, Caramelli (9’st Papa), Farris, Boccafresca, Della Pietra, Atzori, D’Ermilio, Raggi M., Fanesi (26’st Gazzani), Consonni, Ghezzi. A disp: Dore, Accardi, Cangini. All. Clagluna
ARBITRO: Rausa di Cosenza
MARCATORI: 40’pt autogol Rosati
NOTE: espulso Della Pietra (T)

Ultima vittoria Perugia

SERIE B 2015-16, 30. giornata, 5.3.2016

PERUGIA (4-3-3): Rosati; Del Prete (38’pt Milos) Belmonte, Volta, Rossi ; Rizzo, Taddei (1’st Prcic) Della Rocca; Aguirre, Ardemagni ,Molina (22’st Guberti). A disp: Zima, Guberti, Monaco, Zebli, Alhassan, Prcic, Mancini, Zapata. All. Bisoli
TERNANA (4-2-3-1): Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Meccariello, Valjent; Busellato (21’st Zampa) Coppola; Janse, Falletti (39’st Avenatti sv) Furlan; Ceravolo (30’st Gondo) A disp: Sala, Santacroce, Palumbo, Signorelli, Belloni, Dugandzic. All. Breda
ARBITRO: Parietto di Nichelino (assistenti: Mondin-Tolfo IV Uomo: Morreale)
MARCATORI: 38’st Prcic
NOTE: Espulso 29’st Valjent (T) per doppia sanzione. Al 46’st allonatanato il tecnico del Perugia Bisoli per proteste

Ultimo pareggio:

SERIE B 2014-15, 15.giornata, 22.11.2014

PERUGIA-TERNANA 2-2

PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Verre, Falcinelli, Taddei, Crescenzi (40′ st Perea), Del Prete, Fossati (26′ st Fazzi), Comotto, Parigini, Giacomazzi. A disp.: Koprivec, Flores, Lo Porto, Nicco, Rossi, Lignani, Lanzafame. All. Camplone
TERNANA: Brignoli, Vitale, Valjent, Meccariello, Gavazzi, Viola (31’st Diop), Fazio, Bojinov (20′ st Ceravolo) Bastrini, Popescu (20′ st Falletti), Avenatti. A disp.: Sala, Janse, Piredda, Gagliardini, Diop, Russo, Palumbo. All. Tesser
ARBITRO: Gavillucci di Latina (Di Meo-Lo Cicero)
MARCATORI: 22′ pt Parigini (P), 25′ pt Bojinov (T), 16′ st Falcinellirig (P), 33′ st Falletti (T)
NOTE: Espulso al 16′ st Falcinelli (P) per doppia ammonizione

 

 

 

Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1