CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Il Caso Malaussène: a Postignano arriva lo scrittore Daniel Pennac

Eventi Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Città

Il Caso Malaussène: a Postignano arriva lo scrittore Daniel Pennac

Redazione cultura
Condividi

Daniel Pennac

POSTIGNANO – Proseguono a Postignano gli appuntamenti con Un Castello all’Orizzonte e sabato 16 settembre (ore 18) al Giardino delle Rose sarà la volta di un reading teatrale che vedrà protagonista lo scrittore Daniel Pennac con il suo ultimo romanzo Il Caso Malaussène. Mi hanno mentito (Editore Feltrinelli, 2017). Ingresso libero.

“Ho avuto voglia di condividere con il pubblico il piacere del ricongiungimento con i Malaussène – dichiara la regista Clara Bauer – e di mettere in evidenza alcuni passaggi dell’ultimo romanzo di Daniel Pennac che rispecchiano, a mio avviso, lo spirito di questa saga. La lettura teatrale sarà in francese ed in italiano. Le due lingue si affiancheranno e dialogheranno tra loro in una mise en voix con la complicità dello stesso Daniel Pennac e degli attori Massimiliano Barbini e Pako Ioffredo. Che il piacere e l’humour ci guidino”.

Pubblico In compagnia di Pennac e di due attori, il pubblico potrà entrare dal vivo fra le pieghe del romanzo che investe tre generazioni di Malaussène, senza che gli venga svelata la trama, né l’identità dei personaggi. Questa lettura teatrale a tre voci segue la linea di confine fra interpretazione e narrazione, lettura e recitazione, fedele allo stile giallo e grottesco del Caso Malaussène. Il talento di Daniel Pennac a teatro non è una novità, ma una riscoperta continua. Per quasi trent’anni Pennac ha conciliato il mestiere di scrittore con quello di professore. Lasciato l’insegnamento, è stato il teatro a restituirgli quell’energia vitale che prima sgorgava quotidianamente dal rapporto con i suoi studenti. Ed eccolo quindi drammaturgo e/o interprete, con spettacoli come Merci, Bartleby lo scrivano e Le 6° Continent. Ma è con la trilogia Journal d’un corps, l’Oeil du Loup e Un Amour Exemplaire, per la regia di Clara Bauer, che Pennac entra nel vivo della creazione teatrale, un’appassionante avventura internazionale condivisa con la Compagnie Mia di Parigi, il Funaro di Pistoia, e le napoletane Laila e C.A.S.A. .

Reading Il reading teatrale “Il Caso Malaussène – Mi hanno mentito” di e con Daniel Pennac, ha la collaborazione artistica di Ximo Solano, le musiche di Alice Pennacchioni, la produzione esecutiva di Roberto Roberto e la coproduzione di C.A.S.A. (Napoli), Compagnie MIA (Parigi), Giangiacomo Feltrinelli Editore (Milano), Intesa San Paolo (Torino).
Ringraziamenti a l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, il Funaro Pistoia e Laila Napoli. Inoltre, il prossimo fine settimana (venerdì 15 settembre ore 19) si terrà anche l’appuntamento con il “Cineclub”, realizzato in collaborazione con l’Associazione LUMI. Alla sala Preci delle Botteghe sarà proiettato il film Blues Brothers (regia di John Landis). “Un Castello all’Orizzonte” si avvale del patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e del Comune di Sellano.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere