CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Il bilancio di Bisoli sulla stagione col Grifo: “Eravamo contati”. E il suo futuro?

Calcio Sport Extra

Il bilancio di Bisoli sulla stagione col Grifo: “Eravamo contati”. E il suo futuro?

Redazione
Condividi

PERUGIA – Pierpaolo Bisoli ha parlato in maniera molto chiara ai microfoni di Umbria TV. Il tecnico biancorosso ha tracciato un bilancio di quella che è stata una stagione a tratti per niente facile. Si è soffermato in particolare su un punto chiave, quello del mercato. E così ha commentato: ” Dei giocatori richiesti è arrivato solo Volta e la cosa mi è andata bene, anche se ero abituato a lavorare con almeno 4 giocatori scelti da me. Se Allegri va alla Juve deve accettare le scelte della società, se Bisoli viene a Perugia forse un piccolo contributo lo deve dare. Io forse ho sbagliato quando parlando con Santopadre ho accettato il fatto che la squadra sarebbe stata fatta in toto dai direttori. Qui c’era da costruire da zero, forse qui ho sbagliato ma pensavo che mi avessero interpellato.” In effetti molto spesso il Perugia si è trovato in pochi, sotto organico, perdendo tanti punti nelle parti finali della partita. E su questo è tornato il Mister: ”In allenamento non sono riuscito a provare le cose che poi avremmo dovuto fare in partita, a far sentire la fatica, a far salire la concentrazione. Eravamo contati.”

Futuro tutto da decidere invece: ” Il contratto non sarà un problema; devo rendere conto solo ai miei collaboratori che quest’anno mi hanno supportato e sopportato. Io sono un sentimentalone e mi piacerebbe restare, però rispetterò le decisione della società e del presidente con cui ho avuto un bel rapporto. Ci sono stagioni così, bisogna saperle accettare perchè così va il calcio”.