CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Iemmello rialza il Perugia, Pisa ko 1-0. Striscione dei toscani per Cenci

Calcio EVIDENZA Sport Extra

Iemmello rialza il Perugia, Pisa ko 1-0. Striscione dei toscani per Cenci

Redazione sportiva
Condividi

ERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi (41’st′ Sgarbi), Gyomber, Falasco, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Kouan; Fernades (19’st Melchiorri), Buonaiuto (27’st Dragomir); Iemmello. A disp. Fulignati, Albertoni, Nzita, Rodi, Sgarbi, Mazzocchi, Falcinelli, Nicolussi, Balic, Capone, Melchiorri. All. Oddo
PISA (4-3-1-2): Gori; Meroni (17’st Belli), Aya, Varnier, Lisi; Verna, Gucher, De Vitis; Di Quinzio (11′ st Minesso); Marconi, Masucci. A disp. D’Egidio, Perilli, Birindelli, Siega, Marin, Liotti, Pinato, Ingrosso, Fabbro. All. D’Angelo
ARBITRO: Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta (Marchi – Di Gioia)
RETI: 33′ pt Iemmello
NOTE: 3.626 paganti per un totale di 9.036 spettatori. Ammonito Falzerano, Vicario

PERUGIA – Lo scossone di Empoli ha portato più che bene al Perugia. Dopo il pesante ko subito a Empoli sabato scorso, nel quale è stata collezionata la prima sconfitta stagionale dopo cinque risultati positivi consecutivi, questa sera, nell’anticipo del sesto turno del campionato cadetto, il Grifo è tornare a festeggiare. Tre punti importanti quelli messi in cassaforte contro il Pisa, che proiettano nuovamente la squadra di Oddo verso la vetta della graduatoria.

Foto Cerquiglini

Una vittoria di misura più che meritata, per una truppa biancorossa che non si è lasciata scoraggiare ma che ha saputo reagire al tris incassato in terra di Toscana. Il re della serata ha sempre lo stesso nome. Il colpo dell’estate doveva essere e così è stato confermato ancora una volta: con la sua realizzazione Pietro Iemmello (in rete al 33′) regala la vittoria ai grifoni.

Una festa che si tramuta in una grande iniezione di fiducia e di speranza per un campionato sempre più radioso. Da segnalare il bellissimo gesto dei tifosi ospiti, che hanno voluto dedicare a Leonardo Cenci uno striscione esibito in curva sud.

Tags: