CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Aiuto alla povertà, oltre 1000 domande inviate ai servizi sociali dai comuni umbri

Perugia Cronaca e Attualità Terni Alta Umbria Assisi Foligno Spoleto Marsciano Todi Deruta Narni Orvieto Amelia Trasimeno Extra EVIDENZA2

Aiuto alla povertà, oltre 1000 domande inviate ai servizi sociali dai comuni umbri

Redazione
Condividi

Un pranzo servito alla Caritas

FOLIGNO – Sono 1.029 le domande pervenute ai servizi sociali dei Comuni umbri per accedere alle misure di contrasto alla povertà previste dal progetto Sostegno inclusione attiva (Sia), attivato a livello nazionale ed esteso sul territorio regionale con ulteriori risorse per aiutare chi è più in difficoltà”: lo ha reso noto l’assessore alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, intervenendo a un incontro pubblico a Foligno, organizzato dal centro sociale “Centro storico”.

I numeri “Delle oltre mille richieste pervenute – ha spiegato Barberini – 410 sono in fase istruttoria, 340 sono state trasmesse all’Inps che è il soggetto attuatore delle misure del SIA, 53 sono sospese in fase di verifica, 85 quelle non sono state accolte, 512 quelle riferite a utenti già in carico ai servizi sociali”. Per l’assessore “il numero significativo delle domande ricevute è il segno che la partecipazione dell’iniziativa sui territori ha funzionato” per uno strumento importante per la lotta all’esclusione sociale”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere