giovedì 29 Luglio 2021 - 15:07
22.2 C
Rome

I Måneskin dall’Eurovision ai palchi di mezzo continente vestendo Luisa Spagnoli

Lo ha annunciato la storica azienda perugina sui social spiegando come già dalla loro performance ad Amsterdam dei giorni scorsi abbiano scelto gli abiti made in Umbria

PERUGIA – Il brand umbro Luisa Spagnoli ha curato il look delle foto promozionali del prossimo Tour europeo dei Måneskin, la band romana trionfatrice all’Eurovision Song Contest e che ora si appresta a suonare nei palchi live di mezzo Continente. Lo ha annunciato la storica azienda perugina sui social spiegando come già dalla loro performance ad Amsterdam dei giorni scorsi abbiano scelto gli abiti made in Umbria:  “I Måneskin hanno scelto di indossare gli iconici pois Luisa Spagnoli ieri sera ad Amsterdam”.

ll marchio Luisa Spagnoli è nato nel 1928 “dall’intuizione di una donna geniale. Fu nel 1928 che cominciò a prendere corpo l’attività nel settore tessile che ancora oggi porta il nome della sua fondatrice Luisa Spagnoli”, scrive l’azienda sul suo sito. E ancora: “L’azienda rappresenta oggi, nel panorama internazionale dell’abbigliamento femminile, un marchio prestigioso di grande visibilità ed attrattività, capace di trasmettere l’immagine di un’Azienda al passo coi tempi e di un prodotto di elevata qualità, in grado di far presa su fasce di clientela sempre più ampie”.

Il successo internazionale. Vincitori dell’Eurovision Song Contest a Rotterdam, i Måneskin hanno conquistato i vertici delle classifiche in oltre 30 paesi e ora sono certificati come gli artisti più ascoltati al mondo con 22 milioni di streaming su Spotify. Recentemente hanno suonato in Svezia ad un popolare live show e ora si apprestano a farlo in Francia, prima di un tour che li vedrà impegnati in tutta Europa.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi