mercoledì 6 Luglio 2022 - 00:17
32.6 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

“Hat trick” del perugino Tsadjout, la Ternana chiude con un altro poker dall’Ascoli

Nell'ultima di campionato i rossoverdi travolti dalla formazione marchigiana. Scatenato l'attaccante umbro, esordio per un altro umbro, il tifernate Capanni in maglia Fere.

ASCOLI PICENO – Chiusura da brividi per la Ternana, travolta 4-1 ad Ascoli dai bianconeri che soltanto per foga e troppa imprecisione non hanno vinto di goleada. Tripletta per il perugino Tsadjout, quaterna dell’Ascoli, come all’andata.

Le scelte

Sottil fa riposare quattro diffidati su cinque, gioca soltanto D’Orazio. Tsadjout al posto di Dionisi, Baschirotto e Bellucci per Falasco e Salvi. Nella Ternana invece Lucarelli non cambia quasi niente  e mette Pettinari al fianco di Donnarumma, con Boben al posto dell’infortunato Bogdan.

Primo tempo

L’Ascoli segna alla prima occasione: Dionisi scatta sul filo del fuorigioco e serve Tsadjout che non sbaglia. La Ternana reagisce subito con Palumbo, sul cui tiro Leali devia sulla traversa, ma altrettanto fa l’Ascoli con Baschirotto su palla al bacio firmata Buchel. Tsadjout ha il piede caldissimo e raddoppia al 19′: gran lavoro di Collocolo a servire il perugino dell’Ascoli che controlla col destro e segna col sinistro. La Ternana non ci sta e con una fiammata si ritrova di nuovo in area di rigore: corner e colpo di tacco di Donnarumma fuori di pochissimo.

Male la Ternana nella prima parte di gara: rossoverdi storditi dalla partenza dei bianconeri, bravi nelle proiezioni offensive ma completamente distratti nelle retrovie. Al 35′ Collocolo va giù in area: Martella non lo tocca perchè scivola da solo. Maggioni concede il rigore,  Paterna lo chiama al Var e il fischietto cancella la sua decisione. Ma l’Ascoli è scatenato e centra ancora una traversa e ancora con Baschirotto sulla punizione di Maistro.

Secondo tempo

Lucarelli riparte col 3-4-3 con Partipilo al posto di Martella con l’intento chiaro di provare a smuovere la situazione e l’esterno barese risponde presente al primo pallone: cross di Celli e colpo di testa che batte Leali. L’ingresso di Partipilo crea scompiglio: semina un paio di volte la difesa ascolana, sfiora il raddoppio e si fa trovare sempre pronto. Al 15′ fiammata dell’Ascoli con Dionisi e respinta di Iannarilli: è il preludio al terzo gol: errore di Celli sulla giocata di Dionisi e Collocolo che libera di nuovo al tiro Tsadjout che fa centro. Implacabile il perugino, tre reti in quattro palloni toccati: hat trick. Ancora lui è il protagonista sulla quaterna dell’Ascoli: serve un assist al bacio per Dionisi, ma Defendi anticipa l’attaccante e la mette nella sua porta. Notte fonda per le Fere con l’Ascoli che continua ad infierire: al 22′ Collocolo manda a sedere la difesa rossoverde, ma fa un dribbling di troppo e si mangia il quinto gol. Al 31’palo rossoverde con Pettinari, poi l’unica notizia è l’esordio in campionato dello sfortunato trestinese Gabriele Capanni, falcidiato dagli infortuni.

Il tabellino

ASCOLI: (4-3-1-2): Leali; Baschirotto, Quaranta, Bellusci, D’Orazio (25’st Paganini); Collocolo, Saric (37’st Eramo), Buchel (37’st Fontana); Maistro (25’st Caligara); Tsadjout (25’st Iliev), Dionisi. A disp.: Guarna, Botteghin, Tavcar, Falasco, Ricci, Franzolini, Bidaoui. All: Sottil.
TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Boben, Capuano, Celli; Defendi (25’st Ghiringhelli), Agazzi (35’st Capanni), Proietti, Palumbo (25’st Paghera), Martella (1’st Partipilo); Pettinari (35’st Capone), Donnarumma. A disp.: Krapikas, Vitali, Ndir, Mazza, Mazzocchi, Peralta, Rovaglia. All: Lucarelli.
ARBITRO: Maggioni di Merate (assistenti: Fontemurato-D’Ascanio IV Ufficiale: Del Rio)
VAR: Paterna di Teramo AVAR: Mastrodonato
MARCATORI: 5’pt e 19’pt, 15’st Tsadjout (A), 1’st Partipilo (T), 17’st aut. Defendi (A)
NOTE: Serata fresca e piovosa, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 7651 (dei quali 335 da Terni). Ammoniti: Pettinari (T), D’Orazio (A). Calci d’angolo: 1-9. Recupero: 1’pt st Ternana con il lutto al braccio per la scomparsa del padre del vice presidente Paolo Tagliavento

 

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]