CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Gubbio, torna il tecnico Torrente contro l’Audace Reggio: “Gara dura, ma servono i tre punti”

Calcio Sport

Gubbio, torna il tecnico Torrente contro l’Audace Reggio: “Gara dura, ma servono i tre punti”

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO – La buona notizia è che al tecnico Vincenzo Torrente è stato ridotto ad un turno la squalifica e quindi domani alle 15 sarà in campo nel match che la formazione sosterrà contro la Reggiana (anzi, Audace Reggio) al Barbetti. Ridotta una giornata di squalifica anche al preparatore dei portieri Giovani Pascolini: era stato sanzionato per uno stop di quattro giornate, ora diventano tre (da consumarsi ancora con Reggiana e mercoledì contro il Carpi):

Il tecnico parla in conferenza stamp: ” Giochiamo con una squadra forte -ben organizzata, molto aggressiva e che ha valori in tutti i reparti. Partita difficile, giochiamo dinanzi al nostro pubblico e vogliamo far punti. Siamo ancora arrabbiati per quello che è successo a Salo’ e vogliamo anche per questo domani fare una grande prestazione. La Reggiana è sicuramente una squadra di alto livello per la categoria, che ha qualità e grande fisicità soprattutto in attacco ma di imbattibile non c’è nessuno, soprattutto in questo girone così equilibrato. Recuperano Munoz e anche Meli, sta meglio anche Konate e comumque chi è stato chiamato in causa nell’ultimo periodo, come Benedetti, Ricci, Bove o Dubickas, ha risposto in modo positivo fornendo sempre un buon contributo. Dobbiamo dare continuità alla nostra serie positiva che dura da tre partite e fare punti, perchè la classifica ce lo impone

Le ultime. difensore Davide Cinaglia è stato operato dall’equipe diretta dal professore Tullio presso il reparto maxillo-facciale dell’ospedale di Perugia a seguito della frattura del pavimento orbitario destro. Previsto un mese di stop circa come è la prognosi ordinaria, ma si potrebbero accorciare i tempi recupero: il tutto si potrà verificare in seguito. Il Gubbio così al momento ha 17 calciatori a disposizione per domenica, con l’aggiunta di nuovo probabilmente dei due giovani, il difensore Sorbelli e l’attaccante Battellini. Rientra dalla squalifica Filippini. Out per infortunio Cinaglia, Maini, Meli e De Silvestro, oltre allo squalificato Malaccari.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere