CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio Summer Festival, ottimo il bilancio della ventottesima edizione

Cultura e Spettacolo Varie Alta Umbria Extra Città

Gubbio Summer Festival, ottimo il bilancio della ventottesima edizione

Redazione cultura
Condividi

foto Marco Signoretti

GUBBIO – Ottimo il bilancio di chiusura della ventottesima edizione del Gubbio Summer Festival che con in dieci giorni ha visto arrivare in città centocinquanta giovani musicisti provenienti da tutto il mondo.

“Abbiamo proposto un cartellone di concerti di altissimo livello – commenta Katia Ghigi, direttore artistico del festival – e la risposta del pubblico è stata eccellente. Ci inorgoglisce anche la grande soddisfazione espressa dagli oltre 150 studenti arrivati da tutto il mondo per partecipare alle masterclass. È stato un Festival eccezionale sotto tutti i punti di vista: partecipazione del pubblico, qualità dei concerti e livello delle masterclass. Sono davvero soddisfatta”.

“Abbiamo proposto un cartellone di concerti variegato e di altissimo livello, e la risposta del pubblico è stata ottima – sottolinea la Ghigi – e ci inorgoglisce anche la grande soddisfazione espressa dai tanti studenti, oltre 150, che sono arrivati da tutto il mondo per partecipare alle 20 masterclass, classiche e moderne, attivate con docenti del calibro di Felice Cusano, Christian Schmitt, Maria Siracusa e Gabriele Mirabassi, solo per citarne qualcuno”.

Il Gubbio Summer Festival ha così confermato Gubbio come polo internazionale di eccellenza per il concertismo e l’alta formazione musicale, rafforzando il successo di una manifestazione che si avvia a festeggiare nei prossimi anni il proprio trentennale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere