CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, stop alla corazzata Suditirol (0-0), ma si fa male Casoli

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio, stop alla corazzata Suditirol (0-0), ma si fa male Casoli

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO (4-3-1-2): Marchegiani; Tofanari (37′ st Paolelli), Espeche, Piccinni, Pedrelli; Conti M., Benedetti, Casoli (2′ st Schiaroli); Casiraghi (37′ st Plescia); Marchi, Campagnacci (10′ st De Silvestro). A disp.: Battaiola, Lo Porto, Nuti, Paramatti, Conti A., Ricci, Battista, Tavernelli. All.: Sandreani.
SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Ierardi, Casale, Vinetot; Tait, Fink (10′ st Berardocco), De Rose (29′ st Antezza), Morosini, Fabbri; Turchetta (29′ st Procopio), De Cenco (29′ st Costantino). A disp.: Ravaglia, Della Giovanna, Boccalari, Mazzocchi, Zanon, Oneto, Jamai. All.: Zanetti.
Arbitro: Marini di Trieste (Segat di Pordenone e Lazzaroni di Udine).
Note: Espulso: 21′ st Morosini (S) per doppia ammonizione per fallo su avversario. Ammoniti: Benedetti (G), Morosini (S), Vinetot (S), Conti M. (G), Offredi (S). Angoli: 7-4 per il Sudtirol. Recupero: 0′ pt; 4′ st.

GUBBIO- Pareggio a reti bianche per il Gubbio col Sudtirol, punto molto buono alla luce del valore dell’avversario, una delle favorite per la vittoria del campionato. Grandi parate del numero uno rossoblù Marchegiani, ma Sandreani perde per infortunio Giacomo Casoli

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo