CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, sconfitto 3-0 a Trigoria dalla Roma nel primo test stagionale

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio, sconfitto 3-0 a Trigoria dalla Roma nel primo test stagionale

Avatar
Condividi

ROMA (4-2-3-1): Mirante (1′ st Lopez); Santon (1′ st Florenzi), Mancini (29′ pt Jesus), Fazio (16′ st Capradossi), Spinazzola (1′ st Kolarov); Diawara (1′ st Pastore), Cristante (1′ st Nzonzi), Defrel (1′ st Under), Zaniolo (1′ st Antonucci), Perotti (1′ st Kluivert,); Dzeko (1′ st Schick). A disp.: Karsdorp, Coric. All.: Fonseca.
GUBBIO (4-3-3): Ravaglia (1′ st Zanellati); Tofanari (1′ st M. Conti), Konate (17′ st Fondacci), Bacchetti (1′ st Maini), Filippini (1′ st Zanoni); Malaccari (1′ st A. Conti, 36′ st. Ricci), Ricci (1′ st Cenciarelli), Sbaffo; De Silvestro, Cesaretti (24′ st Tavernelli), Tavernelli (1′ st Battista). A disposizione: Fondacci, Di Cato. All.: Guidi.
Arbitro: Perri di Roma.
Marcatori: 14′ Fazio (R), 7′ st Antonucci (R), 42′ Pastore (R).

ROMA– A Trigoria, il Gubbio sconfitto 3-0 dalla Roma nel primo test stagionale per la compagine di Guidi. Lupi avanti al 14′: Fazio stacca sulla punizione di Perotti. Al 20′ Cross di Spinazzola, sponda di Defrel e tiro di Dzeko: palla alta di poco, poi Ravaglia para una punizione di Perotti. Al 38′ occasione per il Gubbio: scambio in velocità che porta Tavernelli al tiro, palla fuori di poco. Raddoppio giallorosso al 7′ della ripresa: la Roma sfrutta un errore del Gubbio e segna il 2-0. Pastore serve Antonucci che, tutto solo, non sbaglia. Al 30′ della ripresa gran conclusione di Schick, con la palla che si stampa sulla traversa. Al minuto 87 grande uno-due tra Under e Pastore: l’argentino la mette giù con il petto e supera il portiere avversario.