CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, sarà Save the Children ad accendere l’Albero di Natale

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Gubbio, sarà Save the Children ad accendere l’Albero di Natale

Redazione
Condividi

L'albero di Gubbio (foto Tonino Grande dal sito ufficiale dell'albero di Gubbio)

GUBBIO- L’albero di Natale più grande del mondo e la città di Gubbio sposano quest’anno un messaggio importantissimo, quello di Save the Children, la più importante organizzazione internazionale indipendente, dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, subito e ovunque, attraverso programmi di eccellenza efficaci, innovativi e sostenibili.o. Saranno i rappresentanti italiani dell’organizzazione ad accendere l’albero sul monte Ingino il prossimo 7 dicembre alle ore 18.30 in piazza 40 Martiri.

Una tradizione che si rinnova da 36 anni, quella dell’albero: anche quest’anno gli “Alberaioli” hanno tenuto fede all’impegno preso da chi nel 1981 per la prima volta realizzò l’Albero sulle aspre pendici del Monte concretizzando un sogno contro ogni logica e buon senso. Quest’anno appunto, la scelta di affidare il ruolo di testimonial alla grande associazione.

ave the Children opera in 122 paesi con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento. L’Organizzazione lavora con coraggio, passione, efficacia e competenza coinvolgendo attivamente i bambini stessi, le loro famiglie, le comunità locali, i sostenitori e i partner.

Nel 2016 Save the Children, con l’obiettivo di garantire a tutti i bambini le stesse opportunità di vita e il diritto a costruirsi un futuro, ha deciso di lanciare la nuova campagna globale “Fino all’ultimo bambino”, per salvare e dare un futuro, in Italia e nel mondo, ai bambini senza un domani, con la consapevolezza che un mondo che volta la faccia davanti anche a un solo bambino la volta davanti al suo futuro.

“Per noi è un onore dedicare l’Albero 2016 a Save the Children – dicono gli alberaioli-  li ringraziamo a nome dell’intera comunità eugubina e umbra per aver accolto il nostro invito e per la loro disponibilità a essere a Gubbio, nella terra di San Francesco, il prossimo 7 dicembre per accendere, insieme alle luci dell’Albero di Natale più Grande del Mondo, simbolo universale di pace, condivisione ed accoglienza, una speranza nel cuore di tutti i bambini del mondo”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere