sabato 4 Febbraio 2023 - 09:08
-1.2 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Gubbio, quaterna alla Vis Pesaro che vale il secondo posto in solitario

Il Gubbio è lanciato: ne fa 4 alla Vis Pesaro in trasferta e sale al secondo posto da solo.

PESARO- Il Gubbio è lanciato: ne fa 4 alla Vis Pesaro in trasferta e sale al secondo posto da solo.

Primo tempo travolgente con tre reti: al 26′ Arena entra in area e tocca morbido per Morelli che di destro di piatto deposita la sfera in fondo al sacco. Padroni di casa che protestano per un presunto fuorigioco, ma l’arbitro indica che è tutto valido. Al 34′ arriva il raddoppio: tutto nasce dalla difesa quando Fedato cade a terra dopo un contrasto in copertura con Portanova, poi il difensore è bravo a servire a centrocampo Rosaia che effettua un lancio in verticale verso Vazquez che ruba il tempo a Rossoni, lo salta in dribbling e una volta entrato in area fa partire un tiro di sinistro che si insacca in porta a mezz’altezza alle spalle di Farroni. Tris al 44′:  Mbakogu lancia lungo per Vazquez che si libera e rimette per l’attaccante  che la mette sotto il sette.

Poker nel finale del match: lancio lungo dalle retrovie di Toscano, si invola Spina da centrocampo a tutta velocità, una volta entrato in area di destro insacca la palla nell’angolino basso.

 

Il tabellino

VIS PESARO (3-4-3): Farroni; Rossoni, Gavazzi (1′ st Babayoko), Cusumano; Ghazoini, Valdifiori (1′ st Coppola), Aucelli (37′ st Garau), Borsoi; Sanogo (1′ st Nina), Di Paola (1′ st Pucciarelli), Fedato. A disp.: Campani, Nicoli, Zoia, Ngom, Egharevba, Cavalli. All.: Sassarini.
GUBBIO (3-4-1-2): Di Gennaro; Portanova (37′ st Signorini), Redolfi, Bonini; Morelli, Rosaia (28′ st Francofonte), Bulevardi, Semeraro; Arena (19′ st Toscano); Vazquez (37′ st Spina), Mbakogu (19′ st Di Stefano). A disp.: Meneghetti, Bontà. All.: Braglia.
Arbitro: Turrini di Firenze (assistenti: Linari-Pasqualetto IV Uomo Gianquinto)
Reti: 26′ pt Morelli (G), 34′ pt Vazquez (G), 44′ pt Mbakogu (G), 40′ st Spina (G).
Note: Ammoniti: Cusumano (V), Gavazzi (V), Nina (V), Semeraro (G), Pucciarelli (V), Redolfi (G), Di Stefano (G). Angoli: 5-1. Recupero: 3′ pt; 1′ st.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]