CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, ottimo pari al Barbetti nel test contro il Livorno (1-1)

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio, ottimo pari al Barbetti nel test contro il Livorno (1-1)

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO (4-3-3): Zanellati (1′ st Ravaglia); Munoz (8′ st Tofanari), Konatè (1′ st Maini), Bacchetti (37′ st Konatè), Filippini (1′ st Zanoni); Malaccari (28′ st Munoz), Ricci L. (8′ st Conti M.), Sbaffo; Battista (1′ st De Silvestro), Cesaretti (31′ st Filippini), Tavernelli (22′ st Di Cato). A disp.: Fondacci. All. Guidi.
LIVORNO  (3-4-1-2): Zima; Di Gennaro (24′ st Deverlam), Marie, Boben; Morganella (18′ st Morelli), Agazzi (45′ st Pallecchi), Del Prato (1′ st Rizzo), Porcino (1′ st Luci); D’Angelo (1′ st Murilo); Mazzeo (1′ st Marsura), Raicevic (28′ st Rocca). A disp.: Meri, Ricci M., Bellandi, Volpini. All.: Breda.
Arbitro: Di Marco di Ciampino.
Marcatori: 35′ pt Tavernelli (G), 5′ st Raicevic (L).

GUBBIO – Ottimo test, il primo al Barbetti, per il Gubbio di Guidi che al cospetto del Livorno, formazione di serie B, chiude 1-1. Prima azione al 16′: Sbaffo serve sulla sinistra   Filippini che lancia in area Cesaretti, ma la punta una volta entrato in area calibra il destro troppo alto e la palla sorvola la traversa. Al 18′ ci prova Mazzeo al volo in area di sinistro, ma sbroglia tutto Bacchetti da terra. Poco dopo la mezzora, Lupi a segno: Rafa Munoz serve Cesaretti che si libera di Di Gennaro in corsa e mette in mezzo per Tavenelli, il quale batte l’ex grifone Zima con un rasoterra di destro sul primo palo. Prima riposo cross di Porcino e botta al volo di Mazzeo respinta da Zanellati. Ripresa che parte con Raicevic che si presenta in area con un tiro rasoterra che impegna a terra Ravaglia. A 5′ arriva il pareggio dei labronici con Murilo che serve in area Raicevic che calcia al volo di destro e insacca la palla sotto all’incrocio. Poco altro sino alla fine. Giovedì il ‘Mancini’ contro la Ternana.

Prossimo