CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Gubbio, la prima volta del ‘boxing day’: sfida alla Virtus Verona del presidente-allenatore Fresco

Calcio Sport Extra

Gubbio, la prima volta del ‘boxing day’: sfida alla Virtus Verona del presidente-allenatore Fresco

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO- “Boxing day” per il Gubbio. La prima volta dei Lupi nella gara festiva, sull’esempio britannico vedrà la formazione di Galderisi impegnata in traferta allo stadio Gavagnin-Nocini di Verona contro la Virtus Verona del presidente-allenatore Luigi Fresco (ore 14.30). Assenti Lo Porto, Nuti e Ricci. La lista dei venti convocati: Battaiola, Battista, Benedetti, Campagnacci, Casiraghi, Casoli, Conti, De Silvestro, Espeche, Maini, Malaccari, Marchegiani, Marchi, Paolelli, Pedrelli, Piccinni, Plescia, Schiaroli, Tavernelli e Tofanari.

Contro i rossoblù, espressione del quartiere veronese di Borgo Venezia, che hanno in porta Sheik Sibi, arrivato dal Gambia per sfuggire da guerra e dittatura, in una società che lavora molto sul fronte della solidarietà proprio con i migranti, Galderisi dovrebbe confermare il consueto 4-2-3-1. Con Marchegiani in porta. Quartetto di difesa con Tofanari, Espeche, Piccinni e Pedrelli. In mediana il duo Malaccari e Benedetti. Sulla trequarti l’asse De Silvestro, Casiraghi (è al rientro dal primo minuto) e Casoli, con Marchi in attacco unica punta.

Prossimo