CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, inaugurata la caserma dei Vigili del Fuoco

Extra

Gubbio, inaugurata la caserma dei Vigili del Fuoco

Redazione
Condividi

Taglio del nastro e inaugurazione,  ieri sabato 30 aprile  alla presenza del sottosegretario al Ministero degli Interni Giampiero Bocci,  del sindaco Filippo Mario Stirati e di altre cariche istituzionali, religiose e militari, della nuova caserma del Distaccamento di Gubbio dei Vigili del Fuoco, in via dell’Arboreto, già operativa da alcuni mesi.
Una manifestazione pubblica preceduta  ieri mattina da una cerimonia in piazza Grande  con un saggio professionale,  a sottolineare questo importante evento per la comunità eugubina,  che da sempre ha un rapporto privilegiato e sentito con il Corpo dei Vigili del Fuoco.  Intitolazione della caserma, su proposta  degli stessi vigili,  a due pompieri che persero la vita  durante la seconda guerra mondiale, nel compimento del loro dovere: ad Umberto Parruccini, vigile volontario, che il 5 luglio 1944 venne ferito a morte da un cecchino tedesco, dopo aver portato, alla prima Cappelluccia sul monte Ingino, i rifornimenti per gli ostaggi che si trovavano a S. Ubaldo; ad Ubaldo Perugini, vigile effettivo e vice comandante, che fu ucciso in caserma, nella notte tra il 23 ed il 24 aprile dello stesso anno, durante un tentativo di furto dell’autobotte. Due figure esemplari alle quali i Vigili del Fuoco hanno voluto rendere omaggio ricordando i loro nomi con l’intitolazione della nuova caserma.  I lavori della nuova caserma, realizzati dalla ditta Frondizi,  hanno visto la realizzazione di un corpo centrale di  circa 900 metri quadrati su due livelli, dotato anche di un castello di manovra di 12 metri;  sono terminati nell’autunno scorso e subito dopo i vigili, sotto la guida di Primo Lupatelli, capo distaccamento e reparto dei Vigili del Fuoco di Gubbio, che si sono trasferiti dalla vecchia sede nei  nuovi locali, molto più adatti e funzionali.

IMG_20160430_184223

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere