CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio in silenzio, domani col Renate c’è soltanto la vittoria

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio in silenzio, domani col Renate c’è soltanto la vittoria

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO- Come già altre volte in questa stagione nei momenti difficili, il Gubbio sceglie il silenzio. La sconfitta di Reggio Emilia ha fatto precipitare al quartultimo posto il team di Pagliari (6 punti in 9 partite) che domani alle 16.30 è di scena al Barbetti contro il Renate del tecnico sammarinese ex Foligno Cevoli. Silenzio stampa, che il ds Pannacci aveva anticipato  a RGM a caldo, dopo la sconfitta: “Adesso ci sono da dire poche parole. Serve silenzio. Basta parlare. Ora contano solo i fatti. Gara dignitosa che è stata macchiata dalle solite disattenzioni. E adesso la tranquillità è venuta a meno. Serve cattiveria. Se è previsto un ribaltone? Ora bisogna capire la situazione in maniera lucida per capire cosa fare”.

Al termine della seduta di rifinitura della squadra svoltasi in mattinata, Dino Pagliari ha convocato 22 rossoblù, in vista della sfida casalinga Eccoli di seguito:

PORTIERI: Volpe, Battaiola.

DIFENSORI: Burzigotti, Paolelli, Pedrelli, Kalombo, Dierna, Piccinni, Lo Porto, Fontanesi.

CENTROCAMPISTI: Ricci, Valagussa, Sampietro, Giacomarro, Bergamini, Malaccari, Casiraghi.

ATTACCANTI: Marchi, Ciccone, Cazzola, Jallow, Bazzoffia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere