CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, il primo sorriso arriva in trasferta: Sorrentino stende la Vis Pesaro

Calcio Sport

Gubbio, il primo sorriso arriva in trasferta: Sorrentino stende la Vis Pesaro

Redazione sportiva
Condividi

VIS PESARO (3-5-2): Bianchini; Gennari, Lelj, Farabegoli; Di Nardo, Misin, Paoli, Lazzari (43′ st Gianola), Pedrelli; Tascini (10′ st Voltan), Malec (20′ st Grandolfo). A disp.: Golubovic, Campeol, Gabbani, Pannitteri, Romei, Gomes Ricciulli, Ejjaki. All.: Pavan.
GUBBIO (3-4-2-1): Ravaglia; Cinaglia, Konate, Bacchetti; Munoz, Lakti, Malaccari, Zanoni; Sorrentino (20′ st Gomez Taleb), Sbaffo (43′ st Ricci); Manconi (34′ st Meli). A disp.: Zanellati, Maini, Bangu, Conti, Battista, Tavernelli. All.: Torrente.
Arbitro: Cavaliere di Paola (Matera e Cleopazzo di Lecce).
Marcatori: 12′ st Sorrentino (G).
Note: ammoniti Di Nardo (V), Konate (G), all. Torrente (G), Bacchetti (G), Gomez Taleb (G). Angoli: 6-3. Recupero: 2′ pt; 4′ st.

Dalle Marche arriva la prima vittoria stagionale per il Gubbio che sul campo della Vis Pesaro porta a casa i primi e agognati tre punti del campionato. Al Benelli la squadra di Torrente riesce finalmente a sorridere e ad aggiungere il numero uno tra i successi. Il gol di Sorrentino al 56′ (corner di Munoz verso Manconi che crossa in area da destra, velo di Bacchetti che in sforbiciata mette in mezzo  dove sbuca l’attaccante) fa gioire i supporter dei lupi e fa uscire la truppa eugubina dal limbo in cui si trovava finora. Si segnalano due prodigiosi interventi di Ravaglia che valgono quanto un gol

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere