CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, il colpo in attacco si chiama Fedato. Gerardi verso la Cavese, in arrivo Onisa

Calcio Sport

Gubbio, il colpo in attacco si chiama Fedato. Gerardi verso la Cavese, in arrivo Onisa

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO – Francesco Fedato è un nuovo giocatore del Gubbio. La società lo ufficializzerà nelle prossime ore ma l’operazione è fatta. L’attaccante è ben noto a Torrente, che lo ha avuto a Bari. Classe 1992, fondamentalmente un esterno offensivo e dunque conosce bene il gioco del tecnico rossoblù. L’anno scorso è stato compagno di squadra di Uggè al Gozzano. In B una lunga carriera con le casacche del Foggia, Carpi, Livorno e Modena, in A con Sampdoria e Catania. Il calciatore veneto si trova adesso alla Casertana dove ha totalizzato nove presenze ed un gol, e in questa fase di mercato era stato considerato in procinto a trasferirsi all’Avellino di Braglia.

Al giocatore è stato proposto un contratto di un anno e mezzo (fino a giugno 2022). A questo punto è sul piede di partenza l’attaccante Federico Gerardi, arrivato appena lo scorso ottobre in rossoblù: si parla di un probabile passaggio  alla Cavese, anche se c’è stato un sondaggio sia del Carpi che della Virtus Francavilla.

Sdaigui è già tornato alla Roma e da lì dovrebbe andare al Mantova: al suo posto dovrebbe arrivare Mihael Onisa, classe 2000, fino a questo momento in prestito alla Cavese dove non si è ritagliato troppo spazio (finora quattro presenze e 165′ giocati con la maglia dei metelliani). La società granata vorrebbe girarlo altrove e si sta pensando proprio al Gubbio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere