CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Gubbio, il campionato inizia nel segno della X: contro il Ravenna è 1-1

Calcio Alta Umbria Sport Città

Gubbio, il campionato inizia nel segno della X: contro il Ravenna è 1-1

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO-RAVENNA 1-1

GUBBIO (4-3-3) Marchegiani; Tofanari, Espeche, Piccinni, Pedrelli (pt 33′ Lo Porto); Casiraghi, Ricci (st 15′ Malaccari), Benedetti; De Silvestro (st 15′ Battista), Marchi, Tavernelli (s.t. 28′ Campagnacci). All.: Sandreani. A disp.: Battaiola, Paolelli, Nuti, Schiaroli, A. Conti, M. Conti, Casoli, Plescia.

RAVENNA (4-3-3) Venturi; Eleuteri, Ronchi (pt 47′ Boccaccini), Lelj, Bresciani; Papa (s.t. 36′ Martorelli), Jiday, Maleh; Galuppini (15′ Raffini), Magrassi (st 15′ Selleri), Nocciolini (s.t. 36′ Siani). All. Foschi. A disp.: Spurio, Barzaghi, Pellizzari, Scatozza, Sabba, Trovade.

ARBITRO: Cudini di Fermo (Mariottini-Meocci)

RETI: p.t 12′ De Silvestro, pt 23′ Nocciolini

NOTE: Prima del calcio di inizio il capitano rossoblù Marchi ha effettuato un omaggio floreale in ricordo del compianto dirigente Vincenzo Monacelli. Calci d’angolo 1-1; ammoniti: Eleuteri, Ricci, Papa. Rec. pt 2′, st 3′

GUBBIO – Pari all’esordio in campionato per il Gubbio contro il Ravenna. La gara è blanda fino al 12’, quando i lupi passano in vantaggio. Lancio lungo in area di Piccini, Marchi supera ogni ostacolo e cede a De Silvestro che insacca di piatto. I romagnoli reagiscono al 18’: tiro a giro di Magrassi con Marchegiani che respinge e salva il tutto. Al 21’ viene negato al Ravenna un rigore dopo il contatto più che sospetto fra Pedrelli e Nocciolini. Al 23’ gli ospiti raggiungono il pareggio. Sugli sviluppi di una punizione di Galuppini, Nocciolini va di sinistro e sigla l’1-1. Pedrelli al 33’ è costretto a lasciare il campo per infortunio e il suo posto viene preso da Lo Porto. In principio di secondo tempo Marchegiani effettua il miracolo e neutralizza un tiro velenoso di Galuppini. Casiraghi all’8’ prova la conclusione dal limite e la palla finisce per sfiorare il palo. A seguito di un errore di Ricci al 14’ ancora Nocciolini, che si invola verso la porta. L’estremo rossoblu manda ancora una volta in fumo i piani dei rivali. Sul finale, Boccacini incorna e vede sfilare di pochissimo la sfera a lato del legno. Risultato finale: Gubbio-Ravenna 1-1.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere