CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, festa in piazza del Bosone per la presentazione delle squadre rossoblù

Calcio Sport

Gubbio, festa in piazza del Bosone per la presentazione delle squadre rossoblù

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO – Festa grande in piazza Bosone per la presentazione di Gubbio 2019-2020, non solo la prima squadra ma anche la femminile e quelle del settore giovanile. Oltre ovviamente al nuovo staff tecnico con in testa Federico Guidi. Prima della serata, l’annuncio della cessione del portiere Marchegiani al Novara.

Notari. “Stiamo lavorando per completare l’organico, non è facile ma sono certo che faremo bene, soprattutto se ci sarà la vicinanza dei nostri tifosi – ha detto Notari –  Sarà un girone difficile dove affronteremo molte avversarie blasonate. Con tutti gli sforzi necessari abbiamo cercato di formare una squadra competitiva. Una squadra che tuttavia reputo sia senz’altro all’altezza. Ripeto, faremo ancora qualcosa, forse un centravanti”. E i nomi che spuntano sono quelli dell’ex Fere Cedric Fondo e di Gabriele Gori della Fiorentina.

Pannacci. “E’stata un’estate molto calda – spiega il ds Pannacci – non solo per quanto riguarda la temperatura. Tuttavia non nego che abbiamo dovuto lavorare molto per costruire una squadra competitiva. Diciamo tuttavia che siamo contenti perchè abbiamo raggiunto quegli obiettivi che ci siamo prefissati. Calciatori che fanno al caso nostro. Non è stato poi così facile perchè c’è stato uno stravolgimento della squadra. D’altronde Guidi, fortemente voluto da noi, ha le sue idee e noi abbiamo dovuto muoverci in una certa maniera per logica. E adesso faremo di tutto per completare il cerchi”

Guidi. “Abbiamo un progetto importante e puntiamo tutti a concretizzarlo per il meglio – ha aggiunto il tecnico ex Fiorentina – ci attende un girone impegnativo ma anche il Gubbio vuol fare la sua parte.. La chiamata del Gubbio è stata come un fulmine a ciel sereno e mi sono subito calato nella realtà con empatia. Il nostro obiettivo è ben preciso: ricreare entusiasmo in una città. Garantisco che stiamo lavorando perchè ogni calciatore onori la maglia fino in fondo”.

Fotogallery AS Gubbio Calcio/Simone Grilli