CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio domani con la Triestina, il vice allenatore Cavalletto: “Cattiveria e umiltà”

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio domani con la Triestina, il vice allenatore Cavalletto: “Cattiveria e umiltà”

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO– Il Gubbio di Galderisi domani al Barbetti ospita alle 14.30 la Triestina ed il tecnico lascia spazio per l’occasione al suo vice Daniele Cavalletto (foto Gazzetta Lucchese), ex giuliano. Così il vice allenatore alla vigilia della sfida: ““Questo gruppo di ragazzi lavora sempre bene. Portiamo fra i convocati coloro che sono al meglio. Vincere a Monza ci ha dato una spinta in più dimostrando che la squadra sa reagire. Noi ci auguriamo di arrivare il prima possibile all’obiettivo che si chiama salvezza. Troveremo di fronte una Triestina che come organico è più forte di noi, di qualità e con individualità importanti. D’altronde c’è un allenatore come Pavanel che conosco molto bene, un vero professionista. Perciò da parte nostra serviranno cattiveria e umiltà per portare a casa il risultato”.

Assente Piccinni, mentre De Silvestro è convocato ma partirà  dalla panchina. Possibile un 3-4-2-1 con Marchegian; Espeche, Maini e Lo Porto in difesa; Ferretti, Davì, Benedetti e Pedreli in mezzo,  sulla trequarti a giostrare il duo Cattaneo e Casiraghi a supporto dell’unica punta Chinellato.

Convocati:  Battaiola, Battista, Benedetti, Campagnacci, Casiraghi, Cattaneo, Chinellato, Conti, Davì, De Silvestro, Espeche, Ferretti, Lo Porto, Maini, Malaccari, Marchegiani, Nuti, Pedrelli, Plescia, Ricci, Schiaroli, Tavernelli e Tofanari.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere