CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, contro l’Arzignano Valchiampo per prendere lo slancio

Calcio Sport

Gubbio, contro l’Arzignano Valchiampo per prendere lo slancio

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO– In attesa di giocare gli ultimi 15 minuti del match contro la Virtus Verona, il Gubbio domenica 19 gennaio alle 15 ospita l’Arzignano Valchiampo penultimo in classifica. Il tecnico Vincento Torrente parla dopo la rifinitura: “E’uno scontro diretto, contro una squadra che gioca bene ed è bene organizzata. Noi dobbiamo essere quelli di Verona, ovvero con quella mentalità basata su voglia, determinazione e concretezza. L’unico neo in qualche ripartenza nella ripresa per via di letture sbagliate. Però dico finalmente ho visto una squadra come la intendo io, con ognuno che si aiuta e si sacrifica l’uno per l’altro. Lo spirito giusto per venire fuori da questa situazione. Servirà molta intelligenza per vincere il match”

E ancora: “Qualche calciatore nuovo ha portato adesso freschezza mentale, oltre che innovazione a livello tecnico e tattico: abbiamo scelto gli uomini prima che i calciatori. Dubickas sta bene, è pronto, Gomez mi auguro che rovi continuità, d’altronde sia da lui che da Coda mi aspetto esperienza e qualità dopo aver superato un periodo di rodaggio.Su Cinaglia c’è il rischio di un ricorso, preferisco non schierarlo.Ci sono dei calciatori distratti e che ancora non hanno capito cosa vogliono fare da grandi”.

Il discorso è per molti, Sbaffo in testa che pure è ufficialmente assente per infortunio. Out anche Bangu, Battista, Cenciarelli, Cinaglia, De Silvestro, El Hilali

Convocati n 18:  Bacchetti, Benedetti, Coda, Dubickas, Filippini, Gomez, Konate, Lakti, Maini, Malaccari, Megelaitis, Meli, Munoz, Ravaglia, Ricci, Tavernelli, Zanellati e Zanoni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere