CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio con la Vis Pesaro a caccia del primo successo, ma Torrente conta gli assenti

Calcio Sport

Gubbio con la Vis Pesaro a caccia del primo successo, ma Torrente conta gli assenti

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO-Il Gubbio domani alle 17.30 al Barbetti nella classica contro la Vis Pesaro, un quasi derby, per cercare la prima vittoria. Torrente senza Filippini (squalificato), Benedetti, El Hilali, De Silvestro e Cesaretti (infortunati).

Così il tecnico alla vigilia del match: “Affonteremo una avversaria in salute, con entusiasmo, squadra concreta, umile e di categoria, con buoni centrocampisti di inserimento. Questa è l’occasione per qualche mio giocatore per farsi vedere e può dimostrare di stare in questo gruppo, ma non è ancora il mio calcio, dopo questa partita farò le valutazioni su tutto”.

La richiesta è chiara: “Equilibrio e compattezza. La squadra nei reparti deve essere più corta possibile perchè poi il resto viene di conseguenza. Manca il mio modo di fare calcio, ovvero avere aggressività sui portatori di palla e attaccare gli spazi, costruire dalle retrovie con coraggio e personalità. Insomma va cambiata la mentalità. Ormai questa squadra si deve adattare ad un metodo di lavoro che è differente da prima, ma per ora è stato inculcato solo in pillole. Ho trovato tra l’altro una situazione con calciatori che non sono in condizione e con alcuni va trovato il ruolo giusto”.

Convocati: Bacchetti, Bangu, Battista, Cinaglia, Conti, Gomez Taleb, Konate, Lakti, Maini, Malaccari, Manconi, Meli, Munoz, Ravaglia, Ricci, Sbaffo, Sorrentino, Tavernelli, Zanellati e Zanoni

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere