CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio, c’è il Vicenza sull’orlo del fallimento, Pagliari avvisa: “Concentrazione alta”

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio, c’è il Vicenza sull’orlo del fallimento, Pagliari avvisa: “Concentrazione alta”

Redazione sportiva
Condividi

(foto Simone Grilli)

GUBBIO – La prima notizia è che Gubbio-Vicenza si giocherà regolarmente domani alle 14.30 al Barbetti. I giocatori berici, in sciopero per il mancato pagamento delle spettanze da quattro mesi, hanno comunicato al nuovo presidente Sanfilippo che partiranno regolarmente per l’Umbria. La partenza per Gubbio, in ogni caso, non fa tramontare la possibilità della messa in mora della società da parte dei giocatori. Anzi, la cosa appare oggi come un’eventualità più che concreta, anche come forma cautelativa per i calciatori.

Situazione più che complessa dunque per l’ex rossoblù Vincenzo Torrente, chiamato a cercare di isolare il gruppo concentrandosi sulla partita. Sul fronte Gubbio,  il tecnico Pagliari raccomanda comunque prudenza: “Il Vicenza – dice – è una squadra importante che vive una situazione complicata, ma a noi questo non interessa perchè dobbiamo mantenere alta la concentrazione. E’ una partita complicata. In campo dovremmo essere attenti e i ragazzotti dovranno essere molto bravi, perchè il Vicenza è una squadra costruita per vincere il campionato. I nomi che ha non li cancello io, ma questi sono discorsi che abbiamo fatto anche contro il Padova, quindi domani ci vorrà tanta testa e tanto cuore”. Poi l’invito al pubblico, visto il particolare orario della sfida: “Sarà un orario e un giorno particolare domani, ma spero che in qualche maniera gli eugubini, i tifosi, ci vengano a dare una mano”.

Le ultime. Assente Lo Porto, per un piccolo acciacco, ma torna Pedrelli. Out anche Ricci, Valagussa, Dierna e Fontanesi.  PORTIERI: Volpe, Costa. DIFENSORI: Burzigotti, Piccinni, Pedrelli, Kalombo, Fumanti, Paramatti, Paolelli. CENTROCAMPISTI: Giacomarro, Conti, Casiraghi, Sampietro, Malaccari, Bergamini, Manari. ATTACCANTI: Marchi, Jallow, Cazzola, Ciccone, Libertazzi, De Silvestro.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere