CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio calcio, ecco Cornacchini e il suo staff: “Pronti a dare il massimo”

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio calcio, ecco Cornacchini e il suo staff: “Pronti a dare il massimo”

Redazione sportiva
Condividi

La presentazione di Giovanni Cornacchini (foto Simone Zaccagni)

GUBBIO – Il giorno di Giovanni Cornacchini è arrivato. L’ex attaccante è stato presentato ufficialmente come nuovo tecnico del Gubbio. Un uomo che conosce la realtà eugubina per averci giocato (come anche a Perugia e Terni) e che sarà affiancato da un team tutto made in  Gubbio: vice Renzo Tasso, con cui ha lavorato nelle ultime due annate ad Ancona e Viterbo; il confermato Giovanni Pascolini allenatore dei portieri e Luca Palazzari come preparatore atletico.

Made in Gubbio. Eugubinità è del resto la parola d’ordine, il progetto che guiderà la squadra l’anno prossimo. Obiettivo, ovviamente migliorare il sesto posto ottenuto con Beppe Magi: “Con Cornacchini – dice Notari – ci siamo capiti subito. Ho capito che è una persona che mi assomiglia. È’ una persona come me. Battagliera, con stimoli veri. Era l’uomo più adatto per poter dare la continuità nella mia era da presidente, l’uomo ideale per portare avanti questo progetto. Ho cercato anche di unire a lui quella eugubinità che mi interessava, portare gente eugubina, ridare entusiasmo all’ambiente. Ho fiducia che questo staff saprà fare bene”.

Il tecnico ringrazia e rilancia. “Ho avuto il piacere di giocare a Gubbio e dunque so che significa per questi tifosi l’attaccamento alla squadra – spiega – Potrebbe essere un’arma in più. Per questo non ho avuto dubbi quando mi hanno cercato. Quest’anno il Gubbio ha vissuto una bella stagione, importante: da parte mia cercherò di ripetere la scorsa annata con il massimo della professionalità”. Presto invece per parlare di moduli: “I moduli non contano, un tecnico oggi deve avere linea guida poi deve saper anche modificare in corsa anche in funzione della squadra avversaria. Vedremo strada facendo dove intervenire”.

Mercato. Ferretti, Casiraghi e Conti: tre nomi sui quali Cornacchini intende puntare e del resto l’attaccante, per bocca del ds Pannacci è già stato confermato: “Non arriverà nessun giocatore che non sia gradito al mister, fermo restando che prima dovremo vendere e poi comprare”, precisa il ds.

Decisa la data del raduno: il 15 luglio a Gubbio, con presentazione della squadra in piazza san Giovanni in data ancora da stabilire.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere