CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Gubbio, arriva la prima vittoria in campionato: 2-0 alla Fermana

Calcio Alta Umbria Sport Città

Gubbio, arriva la prima vittoria in campionato: 2-0 alla Fermana

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO-FERMANA 2-0

GUBBIO (4-3-1-2): Marchegiani; Tofanari (44′ st Paolelli), Espeche, Piccinni, Pedrelli; Conti M. (37′ st Schiaroli), Benedetti, Casoli; Casiraghi (37′ st Battista); Marchi (44′ st Tavernelli), Campagnacci (19′ st De Silvestro). A disp.: Battaiola, Lo Porto, Nuti, Paramatti, Conti A., Ricci, Plescia. All.: Sandreani.

FERMANA (3-4-1-2): Ginestra; Soprano, Urbinati, Scrosta; Iotti (1′ st Clemente), Fofana (7′ st Kacorri), Misin (35′ st Nasic), Sarzi Puttini; Giandonato (1′ st Maurizi); Lupoli, Zerbo (17′ st Marozzi). A disp.: Marcantognini, Calzola, D’Angelo, Nepi, Malavolta, Palumbo, Contaldo. All.: Destro.

ARBITRO: Colombo di Como (Colasanti di Grosseto e Lencioni di Lucca).

RETI: 16′ pt Casoli (G), 40′ pt Marchi (G).

NOTE: Ammoniti Benedetti (G), Urbinati (F)

GUBBIO – Non tutti i giorni che portano la numerazione 17 portano sfortuna. Al Gubbio, invece, tale numero ha portato più che bene, visto che mercoledì sera, l’11 guidato da Sandreani, ha centrato il successo nella gara infrasettimanale contro la Fermana.

La gara Il match si decide tutto nella prima frazione. All’ 11′ è Campagnacci a rompere il ghiaccio sfiorando di pochissimo la traversa. Sempre per i padroni di casa, al quarto d’ora, Pedrelli su punizione calcia direttamente in porta, con il portiere dei marchigiani, Ginestra, costretto a deviare in angolo. La rete dell’1-0 arriva al 16′. Traversone di Tofanari crossa in mezzo, Casoli è in agguato e il suo piatto si trasforma in realizzazione. Al 29′ l’estremo ospite cattura a terra una conclusione di Casoli. Il pubblico del Barbetti si gode ulteriormente lo spettacolo al 40’. Maestosa giocata di Marchi, che con una cannonata firma il raddoppio. Al 55’ Al 10′ suggerimento di Casiraghi per Marchi, con Ginestra che in tuffo sventa il blitz. I lupi difendono alla perfezione il vantaggio e non c’è nulla da fare per gli ospiti. Finalmente, anche per i rossoblu arriva una gioia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo