CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gubbio a Trieste, Pagliari: “Loro super, ma andiamo senza timori”

Calcio Alta Umbria Sport

Gubbio a Trieste, Pagliari: “Loro super, ma andiamo senza timori”

Redazione sportiva
Condividi

(foto Simone Grilli)

GUBBIO – Il Gubbio di Dino Pagliari domani alle 14.30 sarà in campo al Nereo Rocco di Trieste contro gli alabardati allenati dall’ex tecnico del Palermo Giuseppe Sannino. Punti di forza dei biancorossi i due attaccanti Rachid Arma e Demiro Pozzebon, i centrocampisti con trascorsi in B Castiglia, Porcari e Bracaletti.

Pagliari comincia la conferenza stampa parlando degli infortunati:  “Per me un infortunato- dice il tecnico –  è un giocatore che sta fermo per più di sette giorni. Quindi si possono considerare infortunati Fontanesi, Malaccari e Valagussa, che sono coloro  fermi da più tempo. In più voglio dire che per due di questi, sono infortuni traumatici.Gli altri che stanno fermi 7 giorni, sono da considerare solamente acciaccati. Poi è vero che abbiamo delle defezioni, ma a me interessa chi gioca, perchè chi sta fuori non può darci una mano”.

Successivamente, l’attenzione si è spostata sulla Triestina. “E’ una squadra molto forte, costruita per vincere questo campionato. Come tutte però, non è imbattibile. Ha dei punti deboli, quindi  faremo di tutto per metterli in difficoltà. Nelle prossime tre partite su quattro si incontreranno squadre importanti e molto forti? Penso che bisogna pensare partita dopo partita. Se mettiamo tre ostacoli uno sopra l’altro, non li supereremo mai. Per esperienza, dico che il campionato è lunghissimo. Pensiamo a fare un passo alla volta, ora dobbiamo pensare a Trieste e alla Triestina”.

Convocati. Infortunati  Bergamini, Lo Porto, Malaccari, Pedrelli, Valagussa, Ricci. PORTIERI: Volpe, Costa. DIFENSORI: Burzigotti, Dierna, Fumanti, Kalombo, Paolelli, Paramatti, Piccinni CENTROCAMPISTI: Conti, Giacomarro, Sampietro, Manari, Casiraghi. ATTACCANTI: Marchi, Libertazzi, Ciccone, De Silvestro, Cazzola, Jallow.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere