CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Gubbio a Salò con tanti baby e il debutto del vice-allenatore di appena 26 anni

Calcio Sport Extra

Gubbio a Salò con tanti baby e il debutto del vice-allenatore di appena 26 anni

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO – Sarà una sfida particolare quella che il Gubbio affronterà domenica alle 15 a Salò contro la Feralpi. Torrente, squalificato, sarà sostituito in panchina dal vice Michele Iannucci, di appena 26 anni. Non solo: squalificato Filippini, fuori per infortunio De Silvestro, Maini, Meli e lo spagnolo Munoz, il tecnico ricorre ad alcuni baby oltre all’attaccante Battellini (classe 2001) che ha esordito domenica scorsa contro il Rimini, ci sarà il giovane difensore Sorbelli (classe 2002)

Così Torrente:  “Chiaro che cerco di fare il possibile con quello che ho a disposizione. Tante le defezioni, anche se Munoz viene tenuto fermo per via precauzionale visto quanto è successo con l’infortunio di Maini. Per questo motivo abbiamo convocato anche due giovani ragazzi. Ma questa non è una squadra costruita da me e nemmeno è stata migliorata dal sottoscritto: io ho preso soltanto due calciatori Perciò non è una squadra di mia creatura. La Feralpisalò era stata costruita per vincere il campionato, grande qualità, con delle ottime individualità, perciò non devono esserci cali di tensione, voglio aggressività e ritmo per contrastare il loro palleggio di qualità. Dobbiamo giocarcela e dare il massimo con chiunque visto che in quindici giorni abbiamo un poker di partite difficili”.

Sono convocati in diciannove: Bacchetti, Bangu, Battellini, Benedetti, Bove, Cinaglia, Coda, Dubickas, Gomez, Konate, Lakti, Malaccari, Megelaitis, Ravaglia, Ricci, Sorbelli, Tavernelli, Zanellati e Zanoni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere