CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Gubbio a caccia di conferme contro la Virtus Verona: “Vogliamo i tre punti in casa”

Calcio Sport

Gubbio a caccia di conferme contro la Virtus Verona: “Vogliamo i tre punti in casa”

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO – Dopo la bella vittoria di Ravenna il Gubbio cerca il bis e la continuità di risultati nella gara di domani alle 15 al Barbetti contro la Virtus Verona del presidente-allenatore Gigi Fresco.

Così il tecnico Vincenzo Torrente: “Loro sono un’ottima squadra, – in grande fiducia, organizzati, con un collaudato sistema difensivo e che prediligono il palleggio in fase d’impostazione grazie anche a giocatori di assoluta caratura per la categoria. Noi però stiamo bene e vogliamo dare continuità di risultati, visto che le prestazioni non sono mai mancate, dopo la vittoria di Ravenna oltre che ottenere i nostri primi tre punti casalinghi. Migliorelli è da tre giorni in gruppo, di nuovo a disposizione. Sono felice per Megelaitis per l’esordio in nazionale, un autentico vanto sia per me che l’ho fatto giocare alla Sicula che non aveva 20 anni e l’ho poi voluto qui, ma anche ovviamente per la società, che ha portato negli ultimi anni nell’organico tanti giovani di grande prospettiva come Linas che, a parer mio, ha ancora ampi margini di crescita”.

Le ultime. Out Megelaitis, fresco d’esordio con la nazionale maggiore lituana, e Ferrini per squalifica, questi i convocati: Cinaglia, Cucchietti, De Silvestri, Formiconi, Gerardi, Gomez Taleb, Lovisa, Malaccari, Munoz, Oukhadda, Pasquato, Pellegrini, Sdigui, Signorini, Sorbelli, Uggè, Zamarion

Recupero. Intanto, è stato deciso che il match rinviato con la Triestina sarà disputato mercoledi 25 novembre alle 15 allo stadio Nereo Rocco

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere