domenica 28 Novembre 2021 - 19:19
6.9 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Gualdo Tadino, muore schiacciato dal muletto che stava scaricando

L'uomo aveva 53 anni e stava lavorando all'interno di un capannone di sua proprietà

GUALDO TADINO– Stava scaricando un muletto da un camion ma il mezzo si è staccato e si è capovolto, travolgendolo. Così è morto nel tardo pomeriggio di sabato un uomo di 53 anni, imprenditore originario di Gualdo Tadino. L’uomo stava effettuando dei lavori con il mezzo all’esterno del suo capannone nell’area industriale Nord della città quando è avvenuto l’incidente: rimasto schiacciato sotto il mezzo, sarebbe morto sul colpo. à. Le cause sono al momento al vaglio dei carabinieri che hanno effettuato i rilievi e che quando sono arrivati insieme al 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.Indagato per omicidio colposo aggravato dalla violazione di norme antinfortunistiche l’autotrasportatore 64enne amico dell’imprenditore. Sulle esatte cause dello sganciamento del mezzo indagano i carabinieri della compagnia di Gubbio.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi