CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gruppo Novelli, il nuovo corso dei Greco: brindisi e stipendi pagati

Economia ed Imprese Perugia Terni Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia

Gruppo Novelli, il nuovo corso dei Greco: brindisi e stipendi pagati

Andrea Giuli
Condividi

Torquato Novelli con alcuni membri della famiglia Greco

TERNI – La nuova avventura (e la nuova vita) dello storico gruppo alimentare umbro Novelli si apre con un festoso e affollato brindisi nelle sale aziendali la sera del 29 dicembre. Tanti i dipendenti presenti e un (anche) simbolico passaggio delle consegne tra il patriarca Torquato Novelli e i quattro fratelli Greco, dalla Calabria, che dopo una trattativa lunga e tribolata hanno acquisito l’intero Gruppo Novelli-Nuova Panem.img_4059

Passaggio di mano Torquato, infatti, era l’unico dei fratelli Novelli presenti al Brindisi, essendo stato il solo membro della famiglia ex proprietaria che ha di fatto firmato gli atti di vendita della gloriosa azienda umbra agli imprenditori calabresi.

Piano industriale a metà gennaio Intanto, tra un’alzata dei calici, un ricco buffet e una fetta di torta, in questi giorni sono state pagate ai dipendenti le spettanze represse e gli stipendi di ottobre e novembre. Manca ancora la tredicesima che dovrebbe essere corrisposta a breve. Per quanto riguarda la nuova fase che ora si apre per il Gruppo, le linee del piano industriale della famiglia Greco (e dunque dovrebbero essere resi noti anche i particolari dell’accordo di vendita) saranno presentate ufficialmente in un incontro che è previsto al Mise intorno alla metà del prossimo mese di gennaio. Il Gruppo ‘IGreco’ hanno rilevato la società umbra (500 circa dipendenti nei vari siti umbri e lombardi), accollandosi anche un debito complessivo di circa 120 milioni di euro.

 

 

 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere