CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Grifo in abito da sera, al ‘Curi’ arriva il Benevento. Bucchi: “Euforico di vivere un finale così”

Calcio Perugia Sport

Grifo in abito da sera, al ‘Curi’ arriva il Benevento. Bucchi: “Euforico di vivere un finale così”

Redazione sportiva
Condividi

Cristian Bucchi durante il match contro il Pisa (foto Settonce)

PERUGIA – Dopo due trasferte, il Perugia è pronto a riaccarezzare il manto erboso del ‘Curi’. Domani sera, nell’anticipo della 31esima giornata, i grifoni ospiteranno il Benevento. Grande assente in campo sarà Jacopo Dezi. Il centrocampista, a causa dell’infortunio giunto nella gara di sabato scorso contro il Cittadella, dovrebbe ritornare a disposizione fra tre settimane.

Entusiasmo “Vogliamo giocarci il nostro obiettivo fino alla fine, quindi sarà una bella lotta”, ha esordito l’allenatore biancorosso in conferenza stampa. Secondo Bucchi, quella col Benevento dovrà essere una sfida stimolante per i giocatori: “Ci sono tante squadre in pochi punti, noi vogliamo rimanere dove siamo”. L’entusiamo ha contagiato il tecnico e tutta la squadra: “Sono euforico di vivere un finale così. Siamo contenti e vedo che a volte i risultati accendono o spengono i nostri entusiasmi”.

Avversari “E’ una squadra che mi piace molto, che gioca a calcio e lo fa in maniera propositiva”, questa l’analisi del mister, che aggiunge: “Hanno un attacco forte ed importante, spingono con i terzini e mi piace il loro spirito propositivo. Esprimono buon calcio con un buon potenziale offensivo. Sono certo che verrà fuori una bella gara”.

Squadra “Tutti i giocatori a nostra disposizione possono giocare per tutti i 90’. Tutte le sfide che abbiamo davanti sono decisive, quindi devo capire chi ha la migliore condizione. Stavamo giocando bene in un modo che ci ha costretti a sacrificare qualcuno. Fondamentale  sarà avere la continuità e voglia di vincere. Dobbiamo provarci fino alla fine”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere