CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Grifo Femminile, bis di livello: successo sul campo del Saluzzo

Calcio Perugia Sport

Grifo Femminile, bis di livello: successo sul campo del Saluzzo

Redazione sportiva
Condividi

MUSIELLO SALUZZO – GRIFO PERUGIA 0-3

MUSIELLO: Merlo; Inaudi, Barbero, Etzi, Picco, Cioria, Bongiovanni, Civalleri, Arnaudo, Lippolis, Pasero. A disp.: Busso, Bindolo, Resta, Mele, Savino, Inaudi G. All.: Cani.

GRIFO PERUGIA: Baylon; Alessi, Rosmini, Monetini, Serluca; Brozzetti, Fiorucci C., Tuteri, Pellegrino (13’ st Narcisi), Fiorucci G. (34’ st Silvioni), Ceccarelli (34’ st Viola). A disp.: Cerasa, Accettoni, Petrarca, Timo. All.: Belia.

MARCATORI: 9’ pt Ceccarelli, 20’ pt Tuteri, 31’ pt Fiorucci G.

La Grifo Perugia centra la seconda vittoria consecutiva. A distanza di una settimana dal roboante successo contro il Luserna (7-0), la squadra di Valentina Belia torna con il bottino pieno anche dalla trasferta in casa del Musiello Saluzzo. Tre a zero il risultato, al termine di una gara fortemente condizionata dal maltempo, che nella ripresa ha reso il campo ai limiti della praticabilità. Corinna Fiorucci e compagne sono state brave a chiudere i conti quando le condizioni del terreno erano ancora idonee per una partita di calcio. In Piemonte, Valentina Belia ha proposto un 4-3-3 con Baylon in porta, Alessi, Rosmini, Monetini e Serluca in difesa, Brozzetti, Corinna Fiorucci e Tuteri in mezzo al campo e il trio d’attacco formato da Pellegrino, Giulia Fiorucci e Ceccarelli. L’avvio di gara è stato tutto di marca biancorossa. Al 9’ Ceccarelli ha trovato il vantaggio su preciso assist del capitano Corinna Fiorucci. Il Musiello, penultimo con 13 punti, ha patito la maggior tecnica della Grifo e nel giro di poco è capitolato. Al 20’ Tuteri ha centrato il raddoppio e una manciata di minuti più tardi (31’) è arrivata la firma anche di Giulia Fiorucci. Sul 3-0 la partita ha perso di significato, vuoi per la sterile reazione piemontese e vuoi, come detto, per le condizioni del campo, con la pioggia che è caduta incessante per tutto il corso della gara. Prossimo impegno per la Grifo Perugia quello in programma domenica prossima (25 marzo ore 15) a San Sisto contro il Romagnano.

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere