CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Grifo, domani l’esame Frosinone. Giunti: “Non ci abbattiamo, delusione deve diventare energia”

Calcio Perugia Sport Città

Grifo, domani l’esame Frosinone. Giunti: “Non ci abbattiamo, delusione deve diventare energia”

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA – L’amaro lasciato in bocca dopo la partita di martedì col Palermo sembra essere scomparso. La conferma si avrà domani, sul manto verde del Curi, dove i grifoni affronteranno, per la terza volta nel giro di una settimana, una delle favorite della cadetteria come la capolista Frosinone. Se Brighi, Belmonte e Cerri saranno costretti ancora a marcare visita, i biancorossi potranno tornare a contare su Di Carmine (contro i siciliani, all’ultimo momento, dovette accontentarsi della tribuna a causa di un problema muscolare) e Bianco, che dopo la gran paura al Barbera se l’è cavata con qualche punto di sutura sul ginocchio.

Gli avversari Un appello a lasciarsi alle spalle l’1-0 contro i rosanero è stato lanciato anche da mister Giunti nella conferenza stampa prepartita: Dobbiamo trasformarla in energia positiva. Il Frosinone ha più qualità del Palermo. Sono cinici e hanno dimostrato di saper colpire al momento giusto”. Attenzione soprattutto alla fisicità dei ciociari: “Credo che domani giocherà Ciano, non dobbiamo arretrare di un centimetro dal punto di vista caratteriale concedendo poco come abbiamo fatto contro Parma e Palermo”.

Positività Il mister non è affatto deluso dall’ultima prestazione dei suoi uomini: “Ho delle sensazioni positive, guardo la partita e la prendo per buona nonostante l’emergenza. Per 35′ il Palermo non ha fatto un tiro in porta”.  Questo il commento del tecnico sulla conduzione arbitrale: “Assolvo l’arbitro perché ci sta tutti di sbagliare, quella che non mi è piaciuta è stata la gestione dei cartellini”.

Limitazioni al traffico In occasione dell’incontro di calcio Perugia-Frosinone di domani, sabato 22 settembre, il Comando di Polizia Municipale comunica che verranno attuati alcuni provvedimenti di limitazione alla circolazione nell’area circostante lo stadio e in particolare su viale Centova e via Cortonese dalle 12 alle 18.

Probabile formazione

Perugia (4-3-1-2): Rosati, Zanon, Volta, Monaco, Del Prete, Colombatto, Bianco, Bandinelli, Buonaiuto, Di Carmine, Han. All. Giunti

Tutte le gare della sesta giornata Entella-Carpi, Novara-Avellino, Empoli-Cittadella, Perugia-Frosinone, Brescia-Foggia, Bari-Ternana, Venezia-Parma, Cremonese-Pescara, Salernitana-Spezia, Cesena-Ascoli (domenica alle 17.30), Palermo-Pro Vercelli (lunedì alle 20.30)

Classifica Frosinone 13, Empoli 11, Perugia, Carpi 10, Palermo 9, Cittadella, Cremonese, Venezia, Avellino, Spezia 7, Pescara, Bari, Novara, Parma 6, Brescia*, Ternana*, Entella, Foggia 5, Salernitana, Cesena 4, Ascoli 3, Pro Vercelli 2

*Una partita in meno

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere