CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Grifo, domani a Marassi contro il Genoa per proseguire il cammino in Coppa Italia

Calcio Perugia Sport Città

Grifo, domani a Marassi contro il Genoa per proseguire il cammino in Coppa Italia

Redazione sportiva
Condividi

Cristian Bucchi (foto Settonce)

PERUGIA – Un ampio turnover caratterizzerà la sfida di Coppa Italia in programma domani a Marassi contro i gemelli grifoni del Genoa. Parola di Cristian Bucchi: “Daremo spazio a chi ha giocato meno – ha detto il tecnico in conferenza stampa – Non ci sarà Zapata, che ha una sinusite. Non verranno via Da Silva e Chiosa, che dovrà recuperare in vista della sfida di domenica contro il Verona”. Sul manto erboso del ‘Ferraris’ invece ci saranno Alhassan, Bianchi e Drolè. “Il Genoa – ha proseguito Bucchi – imposta il suo credo molto sull’aspetto fisico e agonistico, sulla falsa riga dell’Atalanta. Juric non a caso è stato secondo di Gasperini e, prima, giocatore per molti anni. Esasperano la partita con ritmi altissimi, è la squadra con più ammonizioni ed espulsioni del campionato e questo dato la dice lunga. Loro cercheranno di interpretare la gara come sanno fare e di certo non ‘snobberanno’ la competizione, noi dovremmo essere bravo ad impostare la gara da un punto di vista più tecnico e rubare tempo. Le difficoltà sono molte, anche perché c’è una categoria di differenza”.

Grande festa per Luchini Una festa a sorpresa per lo storico massaggiatore nella sala proiezioni del Museo AC Perugia Calcio per i suoi 50 anni di attività all’interno del Club biancorosso. Alle ore 18 Renzo Luchini era atteso da tutta la società per festeggiare insieme i tanti anni di fedeltà al club. Un Luchini emozionato ha visto ripercorrere in tv i momenti memorabili della sua fantastica esperienza, dai tanti giocatori al rapporto con i mister fino al confronto tra i presidenti.

Grande festa per Renzo Luchini

Grande festa per Renzo Luchini (foto Roberto Settonce)

Presenti ai festeggiamenti il presidente Massimiliano Santopadre, che gli ha augurato almeno altri 20 anni di attività, il vicepresidente Stefano Cruciani, il direttore generale Mauro Lucarini e tutti i dirigenti del club. Non è voluta mancare all’appuntamento la squadra che ha omaggiato Renzo con una maglia con il numero 50. A Luchini è stata consegnata una targa con scritto “A Renzo con stima e ammirazione per i 50 anni passati al servizio del tuo amato Grifo”. Al termine degli omaggi il taglio della torta e il brindisi con tutti i presenti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo