CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Grifo, a Cittadella per sognare ancora. Bucchi: “Siamo una squadra che ha tanta voglia”

Calcio Perugia Sport Città

Grifo, a Cittadella per sognare ancora. Bucchi: “Siamo una squadra che ha tanta voglia”

Redazione sportiva
Condividi

Cristian Bucchi (foto Settonce)

PERUGIA – Dopo i fasti in Irpinia, il Grifo è pronto per affrontare il Cittadella: “Quella di Avellino è stata la partita della consapevolezza soprattutto come gruppo che è diventato forte e per questo andiamo a giocare da squadra forte e per vincere”, queste le parole del tecnico dei grifoni, Cristian Bucchi, durante la conferenza stampa prepartita.

Giocatori Non tutti quelli che rientrano dalla squalifica saranno in campo. Contro la compagine padovana, non sarà impiegato neanche Dossena, che sabato scorso ha fornito una grande prova contro i lupi: “Il campionato ancora è lungo, quindi non mancherà lo spazio per tutti. Questo nuovo atteggiamento tattico ci permette senza cambi di interpretare più moduli”.

Avversari Così l’allenatore biancorosso analizza la compagine veneta: “Ci somigliano molto, soprattutto nell’approcciare le gare dentro e fuori. Hanno fatto acquisti mirati e confermato un gruppo e un allenatore collaudati. Il Cittadella è una squadra che mi piace”.

Squadra “Da qualche tempo a questa parte – ha proseguito Bucchi- siamo la squadra più squadra dell’intero campionato. Siamo inoltre quelli che hanno impiegato più giocatori dal primo minuto. Ho sempre pensato che questo team doveva maturare come gruppo, lo dissi pure a gennaio. Ora non siamo solo una squadra, ma un grande gruppo che vuol fare bene”.