martedì 4 Ottobre 2022 - 06:10
15.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Graziato dal giudice non va per un mese in Questura a firmare, arrestato

Si tratta di un rumeno di 21 anni con precedenti di polizia

Gli agenti delle Volanti hanno tratto in arresto a Castel del Piano un 21enne rumeno, pregiudicato, in esecuzione di una misura cautelare in carcere.

L’ordine di ripristino della detenzione in carcere è stata emessa dallo stesso giudice che due mesi fa aveva disposto la scarcerazione dello straniero e l’obbligo per lui di recarsi quotidianamente in Questura per firmare e quindi rendersi reperibile alla giustizia.

Ma il rumeno, guadagnata la libertà, ha pensato bene di sottrarsi a tale obbligo e non si è fatto vedere in questura nell’ultimo mese.

In ragione del suo curriculum criminale, fatto di una serie di rapine e furti, i poliziotti della Divisione Anticrimine hanno con urgenza richiesto per lui una misura afflittiva che è stata disposta.

E’ stato rintracciato nel quartiere ove risiedeva e condotto immediatamente in carcere.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]