domenica 24 Ottobre 2021 - 11:33
9 C
Rome

Grande attesa a Marsciano per la 19esima edizione di “Musica per i borghi”

Il 26 agosto omaggio a Franco Battiato, il 27 appuntamento con il concerto Joyful singing choir e il 28 unica tappa umbra del tour estivo di Francesco Renga

MARSCIANO – “La prevendita dei biglietti sta andando molto bene, se continua così si va verso il sold out per il concerto di Francesco Renga”, così commenta Valter Pescatori, direttore generale di Musica per i borghi, a pochi giorni dall’inizio dell’evento in programma dal 26 al 28 agosto a Marsciano e Deruta. C’è tanta attesa, infatti, per il live di Francesco Renga, unica tappa umbra del suo tour estivo “Acoustic trio Estate 2021”. Il cantautore bresciano si esibirà allo stadio comunale Alberto Checcarini sabato 28 agosto alle 21.30 e sarà accompagnato da Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere) e Stefano Brandoni (chitarre). Insieme, proporranno un concerto in una speciale versione acustica e intima, un’occasione per ascoltare alcuni successi dell’artista tra cui l’ultimo presentato al Festival della canzone italiana di Sanremo, “Quando trovo te”.

19esima edizione di Musica per i borghi: si parte giovedì 26 in piazza dei Consoli a Deruta, con l’evento inedito dedicato a Franco Battiato e prodotto da Alberto Radius, che sarà sul palco accompagnato dal violino di Anais Drago e dieci tra musicisti e cantanti di fama. Lo spettacolo è arricchito da contributi video, foto inedite, omaggi a Battiato e spezzoni del suo film “Perdutoamor”. Venerdì 27 agosto sarà poi la volta del concerto Joyful singing choir, in centro storico a Marsciano, per arrivare quindi al gran finale con Renga, abbinato a una serata per dire no alla violenza sulle donne.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi