CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Giro d’Italia, Gualdo Tadino e Foligno protagoniste dell’edizione 2018

Cronaca e Attualità Alta Umbria Foligno Spoleto Città

Giro d’Italia, Gualdo Tadino e Foligno protagoniste dell’edizione 2018

Redazione sportiva
Condividi

Il Giro d'Italia a Foligno (Foto da Facebook/Giro d'Italia)

PERUGIA – Il Giro d’Italia non lascia l’Umbria, ma raddoppia. Saranno Gualdo Tadino e Foligno le regine umbre della 101esima edizione della corsa rosa (in programma dal 4 al 27 maggio 2018), che anno prossimo – per la prima volta nella sua storia – partirà da Israele (tre le tappe: crono a Gerusalemme, Haifa-Tel Aviv, Be’er Sheva-Eilat) per ricordare il mitico Gino Bartali. Il nome del campione toscano, infatti, è impresso sul muro d’onore del Giardino dei Giusti nel Mausoleo della Memoria Yad Vashem a Gerusalemme.

Come anticipato a luglio, Gualdo potrebbe avere l’onore di ospitare l’arrivo di una frazione (resta un’incognita il nome della località di partenza). Dalle voci che circolano in questi giorni – come ogni anno sono tanti i rumors che accompagnano le settimane precedenti la presentazione ufficiale del Giro -, pare proprio che sulle salite di Valsorda sarà posto lo striscione che segnalerà il termine della tappa. Continua il grande feeling fra la città della Quintana e la competizione organizzata da Rcs. Il giorno dopo l’arrivo a Gualdo, proprio a Foligno potrebbe essere dato lo start di un’altra frazione (nell’ombra ancora il luogo di arrivo). Per attendere l’ufficialità, bisognerà attendere il giorno in cui sarà svelato al grande pubblico l’intero tracciato del Giro 2018, con molta probabilità a metà ottobre. Dopodiché, gli appassionati di ciclismo umbri, potranno iniziare a organizzarsi per non mancare a questi due importanti appuntamenti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere