CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Quarantenne chiede riscatto per restituire il motorino rubato: arrestato

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Quarantenne chiede riscatto per restituire il motorino rubato: arrestato

Redazione
Condividi
Una pattuglia dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri
CITTA’DI CASTELO – Gli rubano il motorino e gli chiedono il riscatto. Disavventura a lieto fine per un operaio di San Giustino vittima dell’estorsione che i carabinieri hanno addebitato a un quarantaduenne domiciliato a San Sepolcro (Arezzo) a carico del quale è scattato l’arresto.Lui, infatti, secondo le indagini, alcuni giorni dopo il furto patito dal lavoratore, che col ciclomotore raggiungeva l’azienda di cui è dipendente e che è autorizzata a operare durante le restrizioni per il Covid-19,  lo ha contattato telefonicamente, dicendo che gli avrebbe restituito il mezzo rubato dietro pagamento di 150 euro.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere