CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gastronomia Umbra, via libera alla cassa integrazione, trattative per il futuro

Economia ed Imprese Perugia

Gastronomia Umbra, via libera alla cassa integrazione, trattative per il futuro

Redazione economia
Condividi
Gli operai della Gastronomia Umbra
Gli operai della Gastronomia Umbra

PERUGIA – Primi passi avanti per la vertenza Gastronomia Umbra: nel corso dell’incontro di lunedì mattina in prefettura a Perugia, al quale hanno partecipato lavoratori, sindacato e azienda, è infatti arrivata la conferma dell’attivazione della cassa integrazione, che consentirà ai lavoratori di avere un po’ di respiro da un punto di vista economico. Inoltre, è stata ufficializzata la presenza di un soggetto interessato all’acquisto di Gastronomia Umbra. “Da parte nostra le condizioni poste sono molto semplici – ha spiegato dopo l’incontro Michele Greco, segretario generale della Flai Cgil dell’Umbria – garantire i posti di lavoro e il reddito dei lavoratori, insieme a prospettive certe di rilancio. Elementi che al momento non siamo in grado di valutare e sui quali avvieremo un confronto con i soggetti interessati a subentrare, come peraltro richiesto dallo stesso prefetto”. Si apre dunque un tavolo di trattativa e di conseguenza è sospeso lo stato di agitazione: “Il 3 giugno saremo in assemblea con i lavoratori – ha concluso Greco – e lì decideremo la posizione comune da portare al tavolo, per poi tornare a fine trattativa in prefettura e valutare l’esito del confronto”.