CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Football Americano, per gli Steelers finale da ‘mezzogiorno di fuoco’

Terni Sport Altri

Football Americano, per gli Steelers finale da ‘mezzogiorno di fuoco’

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Sarà una finale di South Conference bollente, in tutti i sensi. Steelers Terni-Sharks Palermo andrà in scena domenica, alle 11.45, presumibilmente sotto un sole cocente. E il campo del Terra Umbra, sede del match, letteralmente scotterà sotto i piedi. All’orizzonte c’è il nine bowl di Vicenza, contro la vincente della North Conference, dove va in scena un derby triveneto che vede a Gradisca d’Isonzo i Sentinels sfidare proprio i Vicenza Hurricanes.

Terni e Palermo si sfidano per la terza volta: due squadre esperte che hanno il bilancio i parità:  Palermo è Campione in carica e Terni viene dalla finale persa tre anni fa e due semifinali di conference negli ultimi due anni, che hanno visto la loro rivalità crescere negli anni. Se prima si sono scontrate nei quarti di conference, l’anno scorso la sfida è avvenuta nelle semifinali e sul punteggio di 1-1 sarà la Finale di Conference di quest’anno a decidere chi si porterà in vantaggio.

La vittoria per ora ha sempre arriso alla squadra di casa complice un viaggio estenuante, ben 1000 chilometri separano le due squadre, da affrontare tra macchine, pullman, navi ed aerei. Ed è per questo, fra l’altro, che l’orario è fissato al mattino: proprio per consentire poi un ritorno agevole alla formazione ospite. Per Terni c’è anche la difficoltà di giocare con un roster sicuramente inferiore a livello numerico rispetto ai siciliani. Ma attenzione, perchè se da una parte Terni ha ormai la rosa al completo, tranne Matteo lattanzi, che ha affrontato le ultime sfide in versione ‘assistant coach’, dall’altra parte ci sarà da vedere quanti avranno avuto la possibilità di salire sino nella Conca. Certo è che i ragazzi di coach Fonzi saranno un ostacolo complesso: il netto successo 49-7 contro i Predatori Golfo del Tigullio nel remake della finale di Conference dell’anno precedente li rende sicuramente i favoriti ma gli Steelers dal canto loro quest’anno hanno dimostrato di non temere nessuno, arrivando anche loro imbattuti all’incontro di domenica.

Farà caldo, senza dubbio, al Terra Umbra. Ma il clima è quello ideale per una finale di conference. Ce n’è abbastanza per divertirsi.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere